Giovedì 21 Novembre 2019
   
Text Size

FEDELI GIOIESI AL SANTUARIO DELLA MARIA ADDOLORATA-foto

santuario-maria-addolorata-pp

maria addolorata santuario"Nuova ‘trasferta’, organizzata da Alfonso Turra, questa volta la meta è stata un Santuario, forse sconosciuto ai più ma molto suggestivo, la Chiesa dell'Addolorata, costruita nel luogo, dove la Vergine Maria apparve la prima volta il 22 marzo 1888 a due pastorelle di nome Serafina e Bibiana in località Cesa tra Santi, sulle pendici del Monte Patalecchia.

Partenza all'alba del 17 marzo e arrivo a Castelpetroso nella mattinata al Santuario. Qui da pellegrini il gruppo ha assistito alla S. Messa, per poi visitare la Via Matris, lunga 750 metri, dove vengono appunto ricordati i sette dolori mariani. La tappa successiva è stata Vasto. Dopo il pranzo visita d'obbligo alla suggestiva cittadina con le sue chiese e i suoi  squarci di grande impatto.

La fotocronaca puntuale ai professionali scatti di Mario Di Giuseppe".

Commenti  

 
#1 Veleno 2013-04-01 23:24
Come sarebbe? Non ne sapevo nulla... non vale, pubblicizzatele prima queste gite religiose o è solo per gli invitati?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.