Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

VINCITORI PRINCIPI ATTIVI. C’È ANCHE PAOLA DI NOYA

paola-di-noya-ippoterapia-pp

215638 1039810598697 5424 nC’è un ulteriore progetto risultato vincitore del bando “Principi Attivi” che interesserà direttamente Gioia del Colle. Presentato da Paola Di Noya, nata a Bari ma residente da tre anni a Gioia, paese in cui lavora presso la Masseria Capojazzo, come tecnico di equitazione aggregato alla Federazione Italiana Sport Equestri, si è classificato al 74° posto nella graduatoria generale.

L'anno scorso - dichiara alla nostra Redazione - insieme ad una psicologa-psicoterapeuta, Anna Loiacono di Bari, abbiamo presentato il progettoC.E.R.R.U.A. (ricerca-intervento) al Bando Principi Attivi della Regione Puglia, e lo abbiamo vinto. Ora mi piacerebbe cominciare a rendere partecipe la mia comunità di questo progetto, che riguarderà un gruppo di foto gioco cavallette 2minori a rischio del nostro comune”.

Subito dopo aver appreso la notizia di questo risultato, a caldo, Paola aveva dichiarato sul suo profilo fb “ho aspettato a lungo questo momento. Ho aspettato il terzo bando per provarci, perché volevo essere sicura di avere tutte le carte in regola per aspirare alla vittoria. Era un sogno quello che volevo realizzare che piano, piano andavo trasformando in progetto. Con lo studio, con l’osservazione, con i corsi, conoscendo persone, con i tanti passi messi in fila uno dopo l’altro in quel grande campo di sabbia che è la mia seconda casa. Con il respiro e il sudore dei miei pony in sincrono con il mio. Con l’esperienza con i schierate alla partenzabimbi. Con il confronto con gli altri”.

Un progetto pilota di AAA (Attività Assistita con gli Animali) svolto secondo i criteri della ricerca scientifica, negli strumenti e nelle modalità di valutazione, rivolto ad un gruppo di preadolescenti a rischio di devianza segnalati dai Servizi Sociali del Comune di Gioia del Colle, portato avanti con la collaborazione dell’associazione Asotudis di Gioia del Colle che coprirà il servizio di trasporto dei minori presso la Masseria Capojazzo - Azienda Agricola Biologica che ha già all’attivo numerose partecipazioni per sensibilità e passione a progetti nel sociale. La Masseria è inoltre un centro di equiturismo aggregato alla Federazione Italiana Sport Equestri.

A tutti gli artefici di questo interessante progetto, la Redazione augura un proficuo lavoro e il raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati. 

Per leggere e/o scaricare la scheda e finalità del progetto, clicca qui.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.