Martedì 04 Agosto 2020
   
Text Size

PRIMO MEETING DELL’ASSOCIAZIONISMO GIOIESE

obiettivo-gioia-logo-pp

SmallManifestoMeeting2Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno, 24 associazioni di Gioia promuovono una serie di eventi per sensibilizzare della cittadinanza alla partecipazione attiva alla vita della comunità.

Divertimento, musica, esperienze e  formazione gli ingredienti della manifestazione.

  • Venerdì 17 giugno sera

Piazza Plebiscito, live music con la presentazione degli eventi.

  • Sabato 18 giugno mattina e pomeriggio

work shop di informazione e formazione presso la Scuola Elementare “Giuseppe Mazzini”. A seguire incontro con il Sindaco di Gioia del Colle, dott. Piero Longo, per una tavola rotonda che traccerà le linee di sviluppo dei rapporti tra istituzioni ed associazioni del territorio, partendo dall’esperienze di collaborazione di questi ultimi anni..

  • Domenica 19 giugno mattina

presso il Centro Sportivo Padre Semeria attività ludico formative per bambini e ragazzi, e visita guidata presso il Castello di Gioia, alla (ri)scoperta della nostra storia. Nel pomeriggio stand di presentazione ed eventi di varie associazioni in via Roma. In serata evento musicale conclusivo.

Si invitano tutti i cittadini a partecipare attivamente perché l’associazionismo non è solo impegno ma anche soddisfazione e divertimento!

Commenti  

 
#27 Studentessa 2011-06-17 16:45
A GIOIA SI PREFERISCE SOLAMENTE PARLARE,DISCUTERE E FARE CHIACCHIERICCI MA DI AGIRE NON SE NE PARLA PROPRIO...
Logica vuole che poi si rimanga in totale arretratezza!!! Ma si potranno mai leggere cose costruttive???si potrà agire in modo serio invece di parlare solamente e fare congetture... Sarò lieta di partecipare a questo meeting e muovermi dal mio posto invito gli altri a farlo o il futuro di questo passo lo vedo nero anzi nerissimo per tutti!!!!
 
 
#26 vito g. 2011-06-17 13:46
In bocca al lupo agli amici di "Obiettivo Gioia" e alle associazioni partecipanti!!
 
 
#25 echisenefrega 2011-06-17 12:29
Non è nato sotto i migliori auspici questo meeting. Associazioni che si scannano, altre che si pronano. Il tutto nella più totale personificazine del proprio ego- associazionismo.
 
 
#24 fiorellino 2011-06-17 11:28
angelino stai dicendo un sacco di "fesserie"......stai alimentando fuochi che non esistono....
 
 
#23 francesco 2011-06-17 11:26
Maria continua per la tua strada e non ti curare di questi squallidi commenti. Chi ti conosce sa che persona meravigliosa sei e quanto amore e passione metti in quello che fai. Dovremmo ringraziarti per per l' impegno che dimostri verso gli altri. Più sei presente con il tuo magnifico gruppo più ci piace! E domani tutti al tuo seminario!!!!!!!!!!!!
 
 
#22 gianni 2011-06-17 11:20
Io credo che angelino non solo legge e afferma cose distorte, ma sta offendendo la stea e la fidas in maniera pesantissima. Si attacca un'associazione che fa tanto e sicuramente non è per voglia di protagonismo, si attacca la presidente, che ha solo specificato che i volontari fidas rinunciano ad altre cose, questo non significa che membri dell'altra associazione le facciano, tantomeno può saperlo...perchè si dovrebbe sentire offeso giorgio, se le risposte non sono a lui, ma a coloro che non hanno il coraggio di firmarsi.....
 
 
#21 maria stea 2011-06-16 21:37
1) fidas e new volley sono partner da circa 10 anni
2) forse stiamo continuando ad affendere chi fa....rinunciando al mare....e a tante altre cose.
3) Io dico che è comodo stare seduti e giudicare.
Non ho altro tempo.........
 
 
#20 tiziana 2011-06-16 15:56
E questo lo si vuol definire associazionismo costruttivo? Distruggere o chiamare a raccolta gli altri per far crescere solo se stessi. Ancora una volta una iniziativa, un'impresa destinata al fallimento perchè mancano i presupposti giusti: il rispetto degli altri e del loro ruolo.
 
 
#19 mavà 2011-06-16 13:04
... le manifestazioni sulla figura di Dal Prà erano portate avanti, fino a ieri, dalla Frates... oggi leggo che è subentrata la Fidas... lotta tra poveri o scelta dei parenti dopo anni di cambiare partner... e perchè... mah, vediamo se qualcuno risponderà, e speriamo anche dei parenti...
 
 
#18 peppino 2011-06-16 12:59
x Paradise, sembra che il nervosismo che continua a serpeggiare in voi faccia annebbiare la vista di qualcuno. nel precedente intervento mi riferivo a quanto espresso da Antonio che argomentava sulla possibilità dell'associazione di fare o non fare politica, e a nessun altro. vai a rileggertelo e cerca di capirne i contenuti prima di rispondere. Ok
 
 
#17 Paradise 2011-06-16 11:12
peppino, angelino no alfano, ma ci stiamo prendendo in giro?! Più leggo i vostri commenti più mi sembra che scriviate tanto per trascorrere un po' di tempo davanti al monitor!
Se il vero scopo della manifestazione, come dice lei peppino, è la "ricerca di un terreno fertile, in cui i membri si sono incontrati per pianificare la strategia più efficace per il raggiungimento dei suddetti obiettivi, mettendo da parte quella politica che procederebbe in termini di gestione della comunità, ma perseguendo quella culturale fatta di ideali, di conoscenza e di condivisione di valori di appartenenza attraverso un gioco di squadra in cui a prevalere è l’individuo" , allora davvero non capisco di cosa stiamo discutendo; delle ipotetiche ideologie politiche di alcune associazioni che forse sono di destra? Non vi sta bene questo? In questo caso, vi ricordo che nella lista delle associazioni e volontariato ci sono anche associazioni di sinistra. Oh no! Scusate io sbaglio sempre, quelle a voi stanno bene, rispecchiano la vostra ideologia politica e possono partecipare liberamente a questo incontro! Ma per piacere…!
 
 
#16 angelino no alfano 2011-06-16 02:05
Ok, ha risposto alle provocazioni di un invisibile ma cosa centrava giorgio gasparre? perchè offenderlo, come fa a sapere se va o non va al mare, la stea vive a casa di gasparre. e se anche fosse dov'è scritto che deve rinunciarci. ognuno è libero di gestirsi il proprio tempo libero, e la conduzione dell'associazione. e se la fratres esiste ancora ci sarà pure una ragione. la stea dovrebbe moderarsi un poco e portare rispetto a chi opera nel suo stesso campo, forse più di lei, in modo gratuito, in silenzio e senza mettersi troppo in mostra.
 
 
#15 peppino 2011-06-16 01:54
Antonio, ... ci sarebbe molto di strano, perchè andrebbe contro quello che era l'oggetto associativo come dichiarato nella presentazione dell'associazione "ricerca di un terreno fertile, in cui i membri si sono incontrati per pianificare la strategia più efficace per il raggiungimento dei suddetti obiettivi, mettendo da parte quella politica che procederebbe in termini di gestione della comunità, ma perseguendo quella culturale fatta di ideali, di conoscenza e di condivisione di valori di appartenenza attraverso un gioco di squadra in cui a prevalere è l’individuo". La coerenza non è un vestito da indossare solo quando ci fa comodo.
 
 
#14 ilparadise 2011-06-15 17:49
Associazioni vi prego se esistete battete un colpo fatevi sentire. I gioiesi ne hanno piene le scatole della vecchia politica,
. Vi prego unitevi e date una svolta per il bene della nostra città. I tanti giovani e giovani donne devono assolutamente mettersi in gioco, la città ha bisogno di nuove energie che solo voi potete esprimere. Organizzatevi magari con una lista civica che rappresenti tutte le associazioni. Aiutateci a mandare a casa i vecchi tromboni inconcludenti e falsi profeti della vecchia politica. Forza ragazzi unitevi però stando lontano dagli scoloriti partiti locali. Diciamo basta a certi vecchi politicanti dediti solo alla conservazione del più becero potere. Vi prego non lasciate passare invano questa ventata di giovinezza che vi ha visto protagonisti nella battaglia referendaria. Mettetevi in gioco, fatevi conoscere dalla gente e soprattutto non fatevi strumentalizzare dalle vecchie volpi della politica: falsi,bugiardi e giuda.
 
 
#13 rosa 2011-06-15 15:45
sono della fidas e credo che maria stea abbia risposto alle provocazioni di chi non ha neanche il coraggio di firmarsi...
 
 
#12 Antonio 2011-06-15 15:05
...ma anche se così fosse??? quale sarebbe il problema?
davvero non capisco!
magari sempre più gente decidesse di partecipare alla vita politica del proprio paese, ma evidentemente non siamo pronti ad esempi di democrazia partecipata ed attiva.
alla moltitudine risulta troppo comodo restare in panciolle ed a praticare lo sport nazionale del criticatutto...
In bocca al lupo agli amici di Obbiettivo Gioia ed a tutte le Associazioni che hanno aderito all'invito di collaborare a questa ottima iniziativa.
 
 
#11 stefano 2011-06-14 22:59
Caro angelino,non abbiamo nessuna ambizione politica o altro .
 
 
#10 angelino no alfano 2011-06-14 21:04
strano che nonostante queste considerazioni il Paradise di turno (esiste ancora, almeno in questo sito) continua a frequentarlo. visto che siamo in tema, forse perchè il riso fa buon sangue, vero? il rispetto c'è eccome, ma non capisco tanta acredine nei confronti della Fratres, perchè la maria stea con le sue considerazioni esclusivamente personali ha offeso e pesantemente uno dei suoi componenti, giorgio gasparre. altro che pagliuzza. o anche questo fa ridere quando dovrebbe far arrabbiare. o a loro tutto è permesso. Paradise, benvenuto nel club.
 
 
#9 Paradise 2011-06-14 18:30
Più che un portale di informazione, questo mi sembra un sito per aspiranti comici! Già, perché, puntualmente, quando entro qui dentro e leggo commenti senza nessun senso, non posso non farmi una bella risata e devo dire che, certe volte, riuscite anche a strapparmi un attimo di sospiro dalla vita movimentata (che evidentemente voi non apprezzate).
Per non parlare poi dei commenti non inerenti all'articolo; ma caro "angelino no alfano" mi può spiegare a cosa serve ricreare tutta la discendenza e le occupazioni del sig. Colacicco? Come si lega il suo lavoro e il suo matrimonio con il suo operato (che ricordo è staccato, finora, dalla politica)? Ah no scusate, sono io che sbaglio, perché ogni volta che entriamo qui dentro dobbiamo sentirci obbligati a trovare “la pagliuzza nell’occhi altrui”, dobbiamo sentirci obbligati a criticare tutto ciò che è estraneo a noi e che non ci rispecchia.
Per favore, abbia almeno un po’ di rispetto per quelle persone che, nonostante gli impegni lavorativi e famigliari, trovano del tempo da dedicare alla propria città e alla formazione dei cittadini contrariamente a noi.
 
 
#8 code di paglia 2011-06-14 17:43
Angelino si riferiva ad obiettivo gioia!!!!
Non alimentiamo polemiche inutili
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.