Venerdì 05 Giugno 2020
   
Text Size

RASSEGNA “LIGHT & FIRE: ART EXPLOSION”

ligh--fire-foto_di_gruppo-

logo_lightfire1Bernard Aubertin, Maurizio Galimberi, Marco Lodola ed Enrico Manera: quattro artisti contemporanei giocheranno con la Luce e con il Fuoco per generare una fonte di energia immensa. Appuntamento a Putignano da giungo a ottobre.

E’ stato presentato sabato 21 maggio, nella Sala Consiliare del Comune di Putignano, la rassegna d’arte contemporanea “Light & Fire: Art Explotion”, organizzata dall’associazione Work in Progress e patrocinata dalla Regione Puglia, dall’Amlight-e-fire-locandinaministrazione Provinciale di Bari e dal Comune di Putignano.

Inserito nel Piano 2011 delle attività culturali della Regione Puglia, il progetto sarà realizzato con la collaborazione delle gallerie d’arte Rossi ArteSegno Forma, di I-MAKE – il macello della cultura e delle emozioni e di Putignanonelmondo.

Sono previste quattro mostre personali degli artisti  Bernard Aubertin, Maurizio Galimberti, Marco Lodola ed Enrico Manera che saranno allestite nell’ex Macello comunale di Putignano, sede del Laboratorio Urbano dei Bollenti Spiriti “I-MAKE”, in via Santa Caterina da Siena.

Il nome della rassegna deriva dal legame che esiste tra le diverse opere” ha commentato la progettista Concetta Del Vecchio “esse, infatti, si distinguono per l’uso del rosso e lo studio della luce e dei suoi movimenti”.

Massimiliano Rossi, presidente dell’associazione Work in Progress, ha parlato di un progetto “ambizioso che vedrà Putignano protagonista della stagione artistica 2011 a livello nazionale:  un punto di riferimento per creare un vero proprio turismo culturale intorno alla città. Oltre a diffondere la culturMarco_Lodolaa e l’arte contemporanea, ancora poco apprezzata, il progetto mira anche a creare opportunità di scambio tra artisti affermati a livello internazionale e giovani pugliesi talentuosi”.enrico_manera

Gli artisti, attraverso le loro opere, giocheranno con la Luce e il suo movimento: sia direttamente, attraverso l’utilizzo dei Led (Lodola e Manera) che indirettamente con altre tecniche, quali la Polaroid di Galimberti o i fiammiferi di Aubertin, manifestando un intervento della luce “dietro le quinte”.

Il Fuoco diventerBernard_Aubertinà, invece, protagonista nei suoi diversi significati pratici e simbolici in una percezione viva e immediata, come quella di Aubertin, che ne esprime i suoi significati simbolici. Il Fuoco sarmaurizio_galimbertià provocazione con Manera, vivo e gioioso con Lodola, istantaneo con le Polaroid di Galimberti.

Gli artisti, che parlano attraverso personaggi e oggetti del quotidiano, genereranno una fonte di energia immensa che esploderà nell’evento conclusivo: una mostra collettiva dove il pubblico sarà intrattenuto con performance dal vivo degli stessi artisti, anche in collaborazione con esponenti di altre discipline artistiche.

La prima mostra in programma è quella di Enrico Manera che sarà inaugurata il 4 giugno e sarà visitabile fino al 19 tutti i giorni, dalle 18 alle 21. Seguiranno le mostre di Marco Lodola (dall’1 al 10 luglio), di Maurizio Galimberti (dal 10 al 25 settembre) e di Bernard Aubertin (dal 15 al 30 ottobre).

Ufficio Stampa: lightandfire@putignanonelmondo.it – 328 3672204

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.