Martedì 18 Febbraio 2020
   
Text Size

CENTRO DI ASCOLTO BILANCIO DI 4 ANNI DI ATTIVITA’ -foto-

centro-di-ascolto-anniversa

centro-ascolto-messaIl 31 gennaio 2007, le Caritas parrocchiali intrapresero la coraggiosa scelta di stare insieme, di rendere visibile e concreta la “Speranza”. Festa di san Giovanni Bosco, alle 19, nei locali della parrocchia di Santa Lucia, via Sannazzaro 15, s’inaugurava l’apertura del Centro di Ascolto “Dal Silenzio alla Parola”, alla presenza dei 5 parroci e delle autorità politiche.centro-ascolto-chiesa

31 gennaio 2011, il “Centro di Ascolto” si ritrova attorno alla mensa eucaristica per celebrare e ringraziare il Signore. 70 volontari, tra cui 26 soci benefattori, e simpatizzanti, hanno coronato la celebrazione presieduta da Don Antonio Ruccia, direttore della Caritas Diocesana.

La sua omelia è ricca di contenuti e stimoli che rafforzano il concetto della condivisione, rimuovendo il concetto dell’assistenzialismo. Il condividere deve centro-di-ascolto-saloneessere inteso come stare con i poveri, condividere con loro.

La celebrazione si è conclusa con la preghiera del volontario a cui è seguita la consegna delle tessere ai nuovi aderenti, circa 15. Dopo la celebrazione i numerosi convenuti si sono trasferiti nel salone parrocchiale per ascoltare e condividere i progetti della Caritas Diocesana, fare la conoscenza di alcuni volontari impegnati a cui ha fatto seguito l’esposizione del bilancio dell’associazione.centro-ascolto-sindaco

L’accensione delle 4 candeline, il taglio della torta e le foto di gruppo, hanno incorniciato l’atmosfera di cordialità, serenità e fraternità. Il tutto arricchito dall’immancabile presenza del sindaco Piero Longo, che ci ha ribattezzato “angeli della Gioia”, ringraziandoci dell’operato, del dottor Isacco Isdraele e dell’assessore Federico Antonicelli.

Il bilancio di 4 anni di attività in cifre:

Centro di ascolto: 325 ospiti, 65 aperture, 176 ore di servizio, 635 appuntamenti, 20 volontari;

Servizio guardaroba: 72 aperture, 216 ore di servizio, 342 ticket distribuiti, 8 operatori;

Servizio mensa: 42 aperture, 126 ore, 372 pasti, 10 volontari;

Banco alimenti: 77 aperture, 231 ore, 786 ticket, 8 volontari, 13 q. al mese di alimenti Banco alimenti di Taranto per parrocchie e cittadini;

Sportello Alzheimer: 65 aperture, 130 ore di servizio, 13 volontari, 15 famiglie più contatti telefonici.

Le foto inserite nell'articolo e nella gallery sono opera di Mario Di Giuseppe che ringraziamo per averle messe a disposizione della nostra Redazione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.