Domenica 05 Aprile 2020
   
Text Size

I NUOVI COMPONENTI COMITATO FESTA PATRONALE 2011

processione-patrono

processione_piazzaAvrà luogo in Chiesa Madre alle 18,30 la Santa Messa nel corso della quale il Comitato della Festa Patronale "San Filippo Neri" presenterà alla città i suoi componenti ed il suo programma per l’anno 2011.

Al Santo patrono, omaggiato di fiori, sarà devotamente chiesto di benedire la città di Gioia del Colle, nella stessa occasione saranno presentati i componenti ufficiali del comitato.

luminarieQuest’anno si punterà sulla sobrietà, sull’aggregazione di associazioni e scuole. Sarà possibile seguire i lavori del Comitato partecipando agli incontri che si tengono il 26 di ogni mese.

Di seguito i componenti del Comitato della festa Patronale in carica nell’anno 2011.

Direttivo:

Don Tonino Posa - Presidente effettivo, Alfonso Turra - Presidente delegato, Rosanna D’Aprile - Vicepresidente e Relazioni pubbliche, Michele Favale - Vicepresidente, Alessandro Cortese - Relazioni Pubbliche, Gianfranco Tria - Tesoriere, Pietro Notarnicola - Revisore dei conti, Biagio Pavone - Segretario.

Consiglieri:

Gianmarco Angelini, Tommaso Bradascio, Oronzo Capurso, Filippo Cazzolla, Giuseppe De Bellis, Mario Di Giuseppe, Francesco D’Anelli, Filippo Donvito, Franco Donvito, Sergio Mastromarino, Aldo Marotta, Pietro Mezzapesa, Martino Nettis, Pasquale Riccardo.

Collaboratori:

Filippo Angelillo, Pietro Angelillo, Leonardo Bianco, Giuseppe Mangini, Giovanni Mastrovito, Giuseppe Montanarelli, Erasmo Plantamura, Tonino Vasco, Antonio Rizzi

Commenti  

 
#26 vincent 2012-01-19 21:07
basta con la gente incompetente!!!!
 
 
#25 maria/parrocchiana 2012-01-19 18:00
era stato molte volte ribadito di nn fare piu' feste onerose. Per noi gioiesi, basta una bella processione, una sola banda in piazza, visto che tutti i giovani vanno alle giostre. Vi prego, finitela di fare debiti, siate meno alteri e pensate di piu' ad onorare un Santo che tutti ci invidiano per la sua umilta', pazienza e allegria. Pensateci bene. Ormai i cittadini sono stanchi di vedere sempre le stesse facce e dare un offerta, per che cosa? Per ballerini, fontane d'acqua e fasulle operette! S. Filippo perdoni tutti e ci protegga sempre con il suo motto: STATE BUONI SE POTETE" Un grazie alla redazione.
 
 
#24 J Meteora 2012-01-18 13:54
Salve !
Sono il responsabile della Cover Band denominata " J Meteora ". Siamo disponibili per spettacoli musicali in piazza in occasione di eventi e/o sagre o festività.
Il nostro repertorio spazia dagli anni 60 fino ai giorni nostri e la band è formata da nove elementi per circa due ore e più di spettacolo.
Per informazioni tel. 333/1734016.
Grazie per l'attenzione e complimenti per il sito.
 
 
#23 marzia 2012-01-17 18:02
ciao, sono una promotrice di spettacoli musicali, collaboro con radionorba, nonche' amica di artisti locali...mi piacerebbe portarvi qualche proposta per la festa di s. filippo 2012...il mio n. e' 3893432077..a presto
 
 
#22 Cover Band Convivend 2011-05-13 11:25
Gentile comitato sono il responsabile della Cover Band ufficiale Convivendo di B.Antonacci vi scrivo per darvi la disponibilita'per serate in piazza ed eventi musicali vari.
Tutto il materiale informativo audio e video della Cove sul sito ufficiale
www.coverantonacci.it
www.myspace.com/coverantonacci
Info:328/8936448 Nicola

Distinti Saluti
Nigro Nicola
 
 
#21 Belvaumana2011 2011-02-07 00:37
Finiamola col dire (MODERATO) senza senzo sul comitato basta voi scrivete intanto i componenti fanno i fatti
 
 
#20 echisenefrega 2011-02-06 15:28
Bravo Muratore! Citano il vangelo e poi dichiarano il falso creano falsi nomi.
Complimenti al comitato feste patronali!
Davvero un segno eloquente di virtù cristiana!
Povero san Filippo!
 
 
#19 muratore@ymail.com 2011-02-06 11:33
che ipocriti... scrivono dallo stesso computer (del comitato feste?) aaa aaa aaa
San Filippo Neri aiutali tu... non so se ai tuoi tempi i tuoi amici si firmavano belvaumana. Questa gente ora fa parte del comitato per le feste in tuo onore!
Bell'esempio di cristianità che infondete sulle nuove generazioni.
Perchè non si fanno le elezioni dei componenti del comitato? chi decide le persone e quanto durano ad interim?
Ciao Gioiesi e Turresi (non Turesi, abitanti di Turi ma fans del Turra Alfonso).
 
 
#18 echisenefrega 2011-02-05 16:13
Sono arrivati, con molto ritardo, i fans di Alfonso Turra. Tutti insieme. Evidentemente c'è stato l'invito a difendere l'indifendibile.
Per belvamana 2011: perché non inizi a firmarti nome e cognome anche tu?
Alfonso Turra bravo? Ma per favore! Basta vedere i conti del comitato. E basta vedere come si pavoneggia alle processioni...
E lasciamo in pace il Vangelo!
 
 
#17 giovanni 2011-02-05 15:15
Forza ALFONSO quella gente non ha nulla da fare.


LA REDAZIONE:
Preghiamo cortesemente il signor giovanni, alias vito girardi, alias giacomino, di evitare di continuare con questi commenti a senso unico, troppo di parte per essere veri e soprattutto provenienti, questo è certo, dallo stesso computer.
 
 
#16 vito girardi 2011-02-05 15:11
al presidente Alfonso TURRA un augurio da parte mia per una buona riuscita della festa di SAN FILIPPO 2011 a tutti quelli che Vi criticano, come dice il Vangelo "Perdonali loro non sanno quello che fanno e dicono"
 
 
#15 giacomino 2011-02-05 15:04
un grande applauso ad Alfonso Turra uno che si intede nell'organizzare, da solo riesce a portare molti sponsor ec, ec. ecc. ci sono cittadini che vogliono tanto ma non danno nessun contributo al comtato. Queta gente che critica perchè non si prende la responsabilità di organizzare.
P.S. rispondo a Filippo Antonicelli chi sei? (MODERATO) di Gioia????????? a vergognarti dovresti essere tu e i GIOIESI onesti lo sanno caro ex comandante?????
BUON LAVORO ALFONSO alla faccia degli invidiosi e degli (MODERATO).
San Filippo proteggerà te e tutti i componenti.
 
 
#14 Belvaumana2011 2011-02-05 11:59
Rispondo a quelli che ci stanno criticando il comitato siamo sempre aperti per ricevere commenti giudizi e proposte non nascondetevi dietro la maschera di un'email e firmate nome e cognomne non pettirosso oppure altro xk non venite voi a far parte del comitato almeno come collaboratori sentiamo cervelloni!!!!!!
 
 
#13 Antonicellifilippo 2011-01-29 20:11
Comitato festa patronale svegliatevi, quanti debiti! chi li pagherà, finitela di fare i supereroi quando sfilate dietro il santo con le autorità, la D'Aprile poi...occhi di triglia inammorata a destra e a manca. Peccato! Avete rovinato le nostre belle tradizioni, e offendete ogni anno S.Filippo. vergognatevi!
 
 
#12 BELLACICCOROSA 2011-01-29 20:05
Volevo umilmente suggerirvi:perchè non si fa una bella festa religiosa con processione e una sola banda in piazza-visto che i ragazzi se ne vanno alle giostre.Cerchiamo di non fare più debiti visto che il comitato feste patronali è composto di gente che nella sede gioca a carte con tarallucci e vino. Povero S:Filippo in che mani è finito.Gioiesi svegliatevi fate qualcosa petr evitare questi scempi.
 
 
#11 PETTIROSSO 2011-01-24 09:33
Mi sembra di capire che questo comitato ha fatto e sta facendo solo danni. come facciamo a salvare le nostre tradizioni?
sarebbe meglio per tutti che Turra lasciasse la festa patronale e riprendesse a fare quella di casa sua il centro storico, li gli (MODERATO) sono più nascosti.
 
 
#10 giovanni 2011-01-22 13:56
intanto voi scrivete e loro fanno i fatti
 
 
#9 vitogiuseppe 2011-01-22 11:31
Insomma di questa nostra Festa Patronale non si capisce e non si capirà più nulla, dopo decenni ci voleva la venuta a Gioia del Colle di questo parroco nella persona di don Tonino Posa per cambiare le nostre tradizioni e i nostri valori, parlano di sobrietà ma di tutto questo non c'è nulla, hanno voluto strafare e non guardano i debiti che lasciano in giro, penso che TURRA darebbe delle spiegazioni al paese, a quanto abbiamo letto negli anni scorsi hanno fatto fuori anche tutto l'attivo che lasciò il vecchio Comitato classificandosi loro (PLANTAMURA & COMPANY) Comitato di serie A, di tutti loro neanche una briciola del vecchio Comitato. Insomma la Chiesa è entrata in Politica perciò non capiremo più nulla.
 
 
#8 pazza gioia 2011-01-20 21:02
peccato che le parti chiamate in causa non rispondono mai... :-x
 
 
#7 giacobino 2011-01-20 08:51
La responsabilità maggiore in questo caso è del parroco della chiesa madre, non nuovo a certe imprese (basta ricordare le vicende di Triggiano). Un parroco vicino (MODERATO) a quello che è il volere dell'attuale amministrazione, questa pronta ad usare ogni momento di fede come cassa di risonanza.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.