Martedì 04 Agosto 2020
   
Text Size

PRIMA EDIZIONE DE “IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE”

manifesto-il-villaggio-di-b

med_mercato_nataleE’ partita martedì 7 dicembre la prima edizione del “Natale nel centro storico”, iniziativa voluta e promossa dall’Amministrazione del Comune di Capurso in collaborazione con numerose associazioni cittadine, che si snoderà per tutto il mese di dicembre e perdurerà fino al 17 gennaio.

Imponente sarà quest’anno l'offerta eno-gastronomica. Oltre al tradizionale calzone di cipolla distribuito da panettieri locali, saranno tanti i prodotti peculiari della gastronomia locale che delizieranno il pubblico presente.

Le associazioni Mores e Sileno distribuiranno frittelle, bruschette, cioccolata calda e tanto vino a suon di musica Jazz-Folk nella piazzetta di Sant'Antonio Abate, mentre le associazioni “UTE Re del tempo e Cattolica esporranno per la vendita lavori dell’artigianato locale. Compito dell’associazione “Micologica Busco” sarà quello di produrre le ghiotte caldarroste e saporiti funghi arrostiti. Una particolare attenzione ai celiaci sarà prestata dalle Acli che distribuiranno prodotti gastronomici specifici.

Uno spazio sarà riservato e gestito dai più giovani, in particolare agli alunni dei Circoli Didattici S. G. Bosco e S. D. Savio e della scuola media G. Venisti, a cui sarà delegato il compito di creare laboratori on the road per il recupero della memoria storica, delle tradizioni e di interessanti percorsi culturali.libro_parlante

Di rilievo, anche per l’assoluta novità, l’edizione dicembrina de “Il Libro Parlante”, curato dalla consigliera comunale Marisabel Prigigallo. Un evento itinerante, e ciò grazie alla collaborazione dell’associazione culturale Maschere e Tamburi; le poesie saranno recitate dagli attori percorrendo tutto il centro storico cittadino ed accompagnate dalle musiche popolari curate dal gruppo di Carlo Porfido. Due eventi “nell’evento” saranno il giusto corollario della trasferta della rassegna: l’allestimento di un albero di Natale addobbato con le copertine di romanzi.

spendi_a_capursoSarà presentata nuovamente la fortunata iniziativa dell'Assessorato alle Attività Produttive: “Spendi a Capurso e parti in vacanza”. Lo scontrino primo estratto vincerà un viaggio offerto da un'agenzia viaggi locale. L'iniziativa si chiuderà il 17 gennaio.

Le vie del rinnovato centro storico saranno la location per i Mercatini di Natale con la presenza di sedici gazebo dislocati nelle centrali via Regina Sforza e Piazza Gramsci. Organizzata anche la prima edizione del “Villaggio di Babbo Natale”, con l'allestimento di un complesso di scenografie comprensive di animazione ed anche la leggendaria casetta di Babbo Natale con tanto di cassetta delle lettere a disposizione dei più piccoli che saranno assistiti da un Elfo natalizio per imbucare le loro richieste di doni. A completare l’immagine e rendere ancor più visibile l’innovativa idea, la presenza di animatori che giocheranno con i bambini e lo spettacoloPalle di Natale” condotto da due simpatici clown. L’evento sarà curato e coordinato dall'associazione culturale Pandizenzero di Casamassima.

Non poteva mancare, il 6 gennaio, l’arrivo della Befana per distribuire calze colme di dolciumi ai bambini.

La festa di Sant'Antonio Abate, che si celebrerà il 17 gennaio, chiuderà il lungo ed intenso Natale. Protagonista della serata sarà il Capurso Street Festival, rassegna di artisti di strada curata dall’associazione Mores. Nel corso della serata saranno estratti gli scontrini vincenti di Spendi a Capurso e parti in vacanza”.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Alceste Ayroldi: 339.29.86.949

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.