SOTTO L’ALBERO DI NATALE UN’AMBULANZA NUOVA

gioia-soccorso-ambulanza-pp

Logo_Gioia_Soccorso1vecchia_ambulanza_gioia_soccorsoPer la P.A. Gioia Soccorso Babbo Natale, quest’anno, è arrivato in anticipo portando un’ambulanza nuova. E’ questo il graditissimo regalo che i volontari del sodalizio gioiese riceveranno in cambio del loro senso di abnegazione e della loro disponibilità verso il prossimo.

L’ambulanza è stata acquistata grazie alla raccolta fondi effettuata con la lotteria di beneficenza organizzata dall’associazione di pubblica assistenza nella scorsa DSCN17003primavera, con la quale si ottenne solo una parte necessaria all’acquisto del veicolo sanitario. A sostegno dei volontari sono giunti alcuni imprenditori, che hanno permesso di raggiungere la cifra necessaria anche per l’allestimento.

Quattro benefattori che sicuramente riceveranno l’immenso grazie da tutti coloro che potrannnewsautomedica3o usufruire del servizio di trasferimenti sanitari non urgente (poiché per le emergenze bisogna rivolgersi sempre e soltanto al 118).

La cinquina della solidarietà è composta dalla ditta ClimaCenter, tra le più importanti nella zona nel campo della climatizzazione e rigioia_soccorso_unicefsparmio energetico; lo studio dentistico del dott. Tangorra, noto professionista odontoiatra; l’azienda SKY T-shirt di Casamassima-Baricentro del dott. Francesco Speranza, titolare dell’omonima firma internazionale d’abbigliamento; la ditta 2L Cabling srl impresa operativa nella realizzazione di impianti tecnologici e concludendo il Dèjàvu, bar-pasticceria che ha messo a disposizione il proprio logo in qualità di “Life partner” con un messaggio di sensibilizzazione contro i sinistri stradali provocati dall’eccesso di alcool.

I loghi aziendali allestiranno parti ben visibili dell’ambulanza, come segno di riconoscenza dai gioia_soccorso_foto_gruppovolontari di questo sodalizio impegnato in ambito socio-sanitario nonché della protezione civile.

carlo_maria_tangorra

La dotazione di un’ambulanza non è cosa di tutti i giorni, pur ricordando che proprio grazie all’opera lodevole di un altro imprenditore locale, il geom. Antonio Berenato titolare della impresa “In Restauro”, è cominciata l’opera dell’associazione di pubblica assistenza e soccorso attiva nella zona da un biennio, reduce da un lustro di cooperazione con una storica associazione del capoluogo .

La benedizione avrà luogo domenica 5 dicembre, alle ore 11.30, presso la parrocchia del Sacro Cuore, alla presenza di autorità civili e militari, nonché della signora Tangorra, vedova del veterano dello sport gioiese Carlo Maria Tangorra alla cui memoria l’ambulanza è intitolata.