Mercoledì 18 Maggio 2022
   
Text Size

Recital concerto musica antica per la Chiesa Madonna della Croce

Madonna-della-Croce-8

Locandina-Madonna-della-CroceIl teatro dello Spirito – per la Chiesa della Madonna della Croce”, recital concerto di musica antica. È questo il titolo dell’iniziativa con cui il Gruppo si presenta ufficialmente alla città.

La manifestazione si terrà presso la Chiesa dell’Immacolata di Lourdes il prossimo 8 ottobre 2021, con inizio alle ore 19.30. Due musicisti di alta levatura, Pierluigi Ostuni alla tiorba e Angelo De Leonardis al canto, e una lettrice d’eccezione, Anna Maria Stasi, offrono gratuitamente il loro contributo per sensibilizzare i gioiesi alle finalità e agli obiettivi del Gruppo. Non meno rilevante la disponibilità della Parrocchia dell’Immacolata, nella persona del suo parroco, don Francesco Micunco, che sin dalle prime battute ha mostrato squisita attenzione alle sorti della Chiesa della Madonna della Croce, ora in totale abbandono.

Il concerto sarà preceduto da una scheda elaborata da Walter Ivone, Mimmo Nettis e Mauro Resta, e si chiuderà con la lettura della poesia di Grazia Procino, apparsa recentemente su facebook in occasione della festività della “Esaltazione della Croce”.

L’accesso è con Green Pass (sino a 140 posti) e su prenotazione, tramite e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

In tre mesi circa il Gruppo, germinato dalla Associazione Pro Loco “Antonio Donvito”, ha compiuto un cammino, agli inizi insperato: con i nuovi recenti apporti conta ventisei componenti, tra singoli cittadini e associazioni; alle sue finalità si è associata idealmente l’Associazione “Sic!ProgettAzioni culturali; si è dotata di un logo, realizzato da Michele Angelillo; si è riunito una prima volta il 31 agosto scorso; ha reso nota, con una lettera del 13 settembre, la sua nascita e i suoi obiettivi al Primo Cittadino, avv. Giovanni Mastrangelo, con puntuali richieste all’Amministrazione Comunale, invitandolo a rendere partecipi della missiva Giunta e Consiglio Comunale.

Nei prossimi giorni il Gruppo, che - si faccia attenzione - non è l’ennesima associazione del territorio, coinvolgerà i pubblici esercizi: costoro, previa sottoscrizione di un atto d’impegno ma senza alcun onere, potranno apporre all’ingresso degli ambienti commerciali una vetrofania con il logo recante l’hashtag #madonnadellacrocemadonnadeigioiesi, realizzata dall’azienda WeMakers, che, nella persona di Franco Addabbo, ha offerto gratuitamente 130 vetrofanie.

Segnali incoraggianti giungono anche dal mondo della scuola, primaria, secondaria di primo e secondo grado, e da altre Associazioni.

Il Gruppo attende fiducioso e rinnova l’appello a fornire ogni materiale utile a conoscere l’edificio religioso, soprattutto negli aspetti antropologico e religioso della festa del 3 maggio: documenti, foto, testimonianze, segnalazioni a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .”

Gruppo sensibilizzazione studio e tutela
Madonna della Croce

 

Commenti  

 
#1 Maria/pensionata 2021-09-29 21:04
Sono immensamente felice per questa manifestazione mirata al salvataggio della nostra Chiesetta della Madonna della Croce. Avevo pensato la stessa cosa anche io, fare un concerto. Ringrazio chi ha organizzato tutto questo. Auguro che ci siano molte persone e che ognuno possa aiutare anche con altri consigli a far si che si possa rivedere nel suo antico splendore l'amta chiesa, meta favorita di tanti amici che non ci sono più, ma che hanno creato in tempi lontani l'accoglienza e l'allegria in prati verdeggianti e profumi di primavera.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.