Martedì 23 Luglio 2019
   
Text Size

FILIPPO ADDABBO: “MIGLIOR RISTORATORE DELL’ANNO 2010”

gruppo-ristoranti-pp

ThumbCropped_1Ieri, martedì, 12 ottobre 2010, si è tenuto a Chianciano Terme (Siena) il 27° simposio nazionale “Sulle rotte dell’arte e del gusto mediterraneo” orgThumbCropped_2anizzato dal Centro Studi “Sanchini Papo”, il Comitato Giovani Albergatori e l’Accademia Italiana Gastronomia Storica (Aigs) in collaborazione con le istituzioni locali.

Ventidue chef provenienti da tutta Italia, isole comprese, si sono “confrontati” a colpi di ricette - con ingrediente principale il riso - per aggiudicarsi il titolo di “MigliThumbCroppedor ristoratore dell’anno 2010”.

Due i vincitori del riconoscimento Aigs: il gioiese Filippo cucina_riso_simposio_aigsAddabbo della rosticceria e macelleria storica “Lo Zampino” che ha presentato un riso con lenticchie di Altamura accompagnato da braciola al ragù di carne podolica, e il toscano Walter Redaelli dell’omonimo ristorante a Sinalunga con un mosaico di coniglio su insalata di tre risi e verdure in salsa di castagne e agresto.

I piatti, come spiegato dalla giuria, sono stati valutati tenendo conto del colpo d’occhio, della loro originalità e, al tempo stesso, del legame col territorio di provenienza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.