Sabato 21 Maggio 2022
   
Text Size

Nartist ambasciatore culturale del Magna Grecia Awards & Fest/foto

Omaggio-di-un-opera-su-tela-Nartist-di-Albert-Metasani-a-Lorella-Cuccarini-2

Omaggio-di-un-opera-su-tela-Nartist-di-Carlo-Fusca-a-Milena-Vukotic-1 Nartist ancora una volta Ambasciatore culturale al Magna Grecia Awards & Fest, giunto alla 23° edizione.

I due progetti si sono incontrati nel 2019 e hanno deciso di percorrere un pezzo di strada insieme accomunati da valori e finalità. Infatti anche Nartist, come il Magna Grecia Awards, è un progetto culturale, artistico e solidale che intende promuovere un nuovo Rinascimento per diffondere arte, cultura e buone pratiche.

Il progetto, nato a Gioia da un’idea di Gianfranco Nicastri, nel desiderio di lanciare una nuova stagione di rifioritura culturale e valoriale, è stato presente alle diverse serate organizzate nell’ambito dell’edizione 2020, raccontando il potere delOmaggi-di-un-opera-su-tela-Nartist-di-Cristina-Mangini-a-Silvia-Slitti-1l’arte e l’importanza del mecenatismo collaborativo attraverso alcune azioni di valore. Infatti il presidente, ideatore e conduttore del Magna Grecia Awards, Fabio Salvatore, ha voluto regalare a tre donne del suo cuore delle preziose opere d’arte sulla piccola tela. Ad essere omaggiate di questo dono unico, originale e di valore, sono state Silvia Slitti, luxury party planner, con un’opera di Cristina Mangini, Lorella Cuccarini, con un’opera di Albert Metasani, e Milena Vukotic omaggiata di un’opera di Carlo Fusca.

I primi due sono giovani artisti pugliesi che si stanno facendo strada a livello nazionale, mentre Fusca è un artista barese affermato, professore di tecniche pittoriche all’Accademia di Belle Arti di VeneziaL-estensione-opera-di-Albert-Metasani.

Luna Pastore, direttore artistico del progetto, ha dichiaratoLe tele Nartist rappresentano il sostegno alla cultura e al territorio attraverso l’arte. Insieme al Magna Grecia Awards, al comune di Gioia del Colle, ai partner dell’evento e a tutto il pubblico, abbiamo promosso un nuovo Rinascimento facendo interagire istituzioni, aziende e cittadini per creare un modello di bellezza che possa nel tempo sostenere l’arte, la cultura più in generale, gli artisti e anche il terzo settore. Siamo davvero felici di essere stati ancora una volta ambasciatori culturali del Premio. Quando Fabio ci ha comunicato i nomi delle ospiti che avrebbe voluto omaggiare di un’opera su tela Nartist, abbiamo pensato a Omaggio-di-un-opera-su-tela-Nartist-di-Albert-Metasani-a-Lorella-Cuccarini-1dei lavori non solo in linea con il bellissimo tema scelto dagli autori per tutto l’evento, “L’amore è un cerchio più forte della paura”, ma anche che potessero riferirsi alle vite ed esperienze lavorative delle tre donne, accomunate da perseveranza, dinamismo, eleganza, creatività e passione. Il Magna Grecia Awards si è rivelato ancora una volta il palcoscenico ideale per il progetto di mecenatismo collaborativo, altamente valoriale, di cui ci stiamo facendo promotori nel segno di un'attenzione profonda all'arte, alla creatività e al territorio, con uno sguardo attento al sociale. Regalare arte significa promuovere e donare bellezza. Il messaggio che continueremo a lanciare è un invito a tutti i cittadini a promuovere l'arte come strumento di salvezza delle anime e del mondo, e a divenire moderni Mecenate pronti a sostenere artisti emergenti e affermati investendo e promuovendo cultura sul proprio territorio.”

Per visualizzare la gallery clicca sul sottostante link.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.