Mercoledì 18 Maggio 2022
   
Text Size

Coronavirus e mascherine. CCA e Politecnico di Bari in prima linea

mascherine test sui tessuti

mascherine“Centro Combustione Ambiente, insieme al Politecnico di Bari con cui collabora strutturalmente attraverso il laboratorio congiunto “ETF”, su mandato dalla Regione Puglia sta realizzando in tempi record un banco prova in grado di qualificare le capacità filtranti di differenti tessuti di mascherine facciali.

Sulla base della strumentazione disponibile, sia presso il CCA che presso il Politecnico ed altre società coinvolte, è stato eseguito un progetto realizzativo per la misura della capacità filtrante riguardo agli aerosol. In settimana sarà realizzato il banco prova che verrà installato all’interno del laboratorio metrologico in uso al CCA dove sarà possibile procedere alla qualifica dei tessuti filtranti.

CCA è certificato EN ISO 9001 per le attività "esecuzione di prove di laboratorio per ricerca e sviluppo sperimentale nell'ambito di sistemi energetici e della combustione, erogazione di servizi di consulenza in materia di caratterizzazione delle prestazioni energetiche ed ambientali" Cod. Attività EA34, ed ha sentito il dovere sociale di mettere a disposizione le sue qualifiche e le sue competenze per contribuire a fronteggiare questa emergenza.

L’ing. Saponaro, Amministratore Delegato della Società, ha dichiarato: “In questo periodo di emergenza nazionale, siamo tutti chiamati ad agire responsabilmente, contribuendo alla sicurezza e salute delle persone secondo quanto nelle proprie possibilità e competenze agendo con spirito solidale; siamo in emergenza nazionale per la disponibilità di mascherine ed è indispensabile qualificare nuove produzioni per far sì che queste possano essere messe a disposizione nel minor tempo possibile agli operatori.”

Ufficio Stampa CCA

 

Commenti  

 
#2 A CHE CI AZZECCA 2020-04-12 18:53
Scusate, ma le mascherine non sono una invenzione di questo momento, esistono già da un bel pezzo, l'unico problema è che SCARSEGGIANO(!) Studiare ora quali sono i materiali filtranti per poterle produrre, è come studiare il volo degli uccelli per poter costruire elicotteri. ANCORA A QUESTO PUNTO STIAMO?? ...MMAH!
 
 
#1 Don Chisciotte 2020-04-12 10:22
Alla faccia dei tanti detrattori che continuano a puntare il dito contro la società con sede nell'ansaldo di Gioia del Colle!
Buon lavoro ai Tecnici della CCA
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.