Lunedì 03 Agosto 2020
   
Text Size

RITORNA IL TOUR “DOLCE PUGLIA” AL 36° STORMO CACCIA

dolce-puglia

Dolce Puglia 2013 DegustazioniOltre 100 etichette e decine di specialità gastronomiche: un tour della Puglia, calice alla mano, per conoscerne le tipicità e le eccellenze enogastronomiche.

Dopo la straordinaria edizione dello scorso anno, con la presenza di un folto pubblico di appassionati e di curiosi, ci si prepara al tutto esaurito per un evento più unico che raro nel panorama degli eventi nazionali di settore. Questo è l’obiettivo della XIII^ edizione di Dolce Puglia, manifestazione ideata e fortemente voluta dal “genius loci” Vincenzo Carrasso, Delegato per la Murgia dell’A.I.S. Puglia, con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Regione Puglia - Assessorato alle Risorse Agroalimentari e del Comune di Gioia del Colle, al fine di valorizzare il nostro territorio, raccontando le storie di piccoli e grandi viticoltori che hanno contribuito con il proprio lavoro al rinnovato interesse per i vini dolci.

Il prossimo 14 dicembrdolce-pugliae la base aerea del 36° Stormo Caccia dell’Aeronautica Militare di Gioia del Colle ospiterà la XIII^ Edizione di Dolce Puglia: il vino, nettare degli dei, con le sue mille sfaccettature, con i suoi aromi e con la sua storia millenaria, sarà il protagonista della serata.

Alle ore 16,30 si terrà il convegno dedicato al tema “Profumati con dolcezza: i vini dolci pugliesi da vitigni aromatici”.

L’incontro si aprirà con i saluti di benvenuto del Comandante 36° Stormo Caccia Gioia del Colle, di Vito Sante Cecere - Presidente Regionale AIS Puglia, di Vincenzo Carrasso - Patron Dolce Puglia e Delegato Murgia AIS Puglia e di tutte le altre autorità; seguiranno gli interventi dei vari relatori, in rappresentanza dei produttori, degli enologi e dei ricercatori, oltre che del Dr. Giuseppe Baldassarre, Consigliere Nazionale dell’AIS e componente della Giunta Esecutiva Nazionale.

Nell’occasione verranno consegnati anche i “Trofei Dolce Puglia 2019” ai primi classificati nelle 6 categorie produttive in concorso, il riconoscimento ai secondi e terzi posti di tutte le categorie, il riconoscimento per la “Miglior Etichetta Dolce Puglia 2019” ed il “Premio Speciale della Giuria Dolce Puglia 2019”.

La manifestazione proseguirà, alle ore 20,00 con il tradizionale “tasting”, con banchi assaggio immersi nella singolare location dell’hangar del 36° Stormo Caccia, dedicati ad oltre 100 etichette pugliesi di vino dolce, in abbinamento a dolci, formaggi, prodotti da forno, miele ed olii deldolce-puglia nostro territorio. 

La serata sarà allietata dal gruppo gospel “Wanted Chorus” diretto dal maestro Vincenzo Schettini che si esibirà sotto l’albero di Natale allestito fra gli aerei del 36° Stormo Caccia: questa è soltanto una delle tante sorprese che vi aspettano!

Si ricorda che per accedere alla base aerea sarà necessario accreditarsi per tempo, eventualmente anche a mezzo di un barcode da scaricare sul sito ufficiale della manifestazione. 

L’accesso al teatro per il convegno sarà consentito sino ad esaurimento dei posti, entro e non oltre le ore 18,00; chi vorrà, invece, partecipare soltanto alle degustazioni nell’hangar potrà farlo a partire dalle ore 19,00”.

Giuseppe Bianco - Sommelier

Ufficio Stampa AIS Puglia – Delegazione Murgia

 

Commenti  

 
#6 Ugo 2019-12-13 18:51
#Lorenzo. Ma cos'è che dici?
non credo si possa fare. Diciamo però che Rossini è diventato........una copia...... di Casa Romano.
D'altronde gli viene permesso!
 
 
#5 Lorenzo 2019-12-12 20:37
Redazione grazie perché capite il bisogno e il valore dei gioiesi.
Approfitto per chiedere se vi risulta ci sia un progetto di trasformare il Rossini in Casa Romano?
 
 
#4 giorgio gasparre 2019-12-12 17:40
perché un evento del genere che investe il territorio si tiene in aeroporto?
 
 
#3 ex 36 2019-12-12 16:48
il 36 stormo che e' sempre denigrato da tutti in quanto inquina il nostro territorio adesso per i gioiesi va tutto bene magari ci saranno centinaia di persone ivi compresi i denigratori a partecipare alla serata. mi chiedo dove e' finito il glorioso 36 stormo....a tarallucci mozzarelle e vino.
 
 
#2 alfabeta funzionale 2019-12-12 13:00
soldi sprecati che è successo? non è stato invitato?
Ci lamentiamo che si investa poco in turismo (questo è investimento nel turismo)...e ci lamentiamo che c'è poco lavoro (questo genera lavoro)...e ci lamentiamo che nel territorio di Gioia del Colle non si organizzi nulla...e vi lamentate solamente?
La verità è che se avete una vita vuota, la meritate.

La Redazione
Chi ha una vita vuota non si lamenta, solitamente gli scivola tutto addosso. Chi si lamenta, al contrario, vorrebbe migliorare la sua vita, sotto tutti i punti di vista.
Saluti
 
 
#1 soldi sprecati 2019-12-12 09:28
ecco un modo per contiunuare a buttare denaro pubblico
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.