Sabato 07 Dicembre 2019
   
Text Size

La maggioranza esprime solidarietà e vicinanza al sindaco

maggioranza

municipio“Le segreterie politiche di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e dei movimenti civici Mastrangelo sindaco, (r)INNova Memoria Cultura e Innovazione e Prima Gioia, unitamente agli Assessori ed ai consiglieri comunali tutti, esprimono solidarietà e vicinanza al sindaco della città di Gioia del Colle avv. Giovanni Mastragelo.

Un vile episodio, quello accaduto, che ha visto coinvolto il sindaco ed ha cercato di turbare la serenità di tutta l’amministrazione, dei dipendenti comunali e di tutta la nostra bene amata città.

Pertanto condannano con fermezza e severità ogni gesto minaccioso teso alla violenza e all’intimidazione, e confermano l’impegno a continuare con più forza, fiera convinzione e salda unione, il percorso intrapreso al fianco del sindaco nel governo del paese ed a sostegno dei suoi abitanti.

Ripongono piena fiducia nell’operato delle forze dell’ordine e attendono la conclusione delle indagini”.

Comunicato Maggioranza

 

Commenti  

 
#7 Linda 2019-11-23 15:42
Un flash mob per il destinatario dei proiettili, che non e' Mastrangelo
 
 
#6 Don Chisciotte 2019-11-23 13:00
Un bel flash mob per dimostrare solidarietà a Mastrangelo come quello che fecero i prodigi a Cuscito
 
 
#5 Vincenzo Stea 2019-11-21 20:18
Perchè vi nascondete dietro agli pseudonimi quando fate i commenti?
 
 
#4 Uffa 2019-11-21 15:10
Ma la lettera con i proiettili a chi era destinata? Se era destinata a un tizio sconosciuto ed è finita tra la posta del sindaco per sbaglio, allora perché si parla e si fa parlare i giornali di minacce al sindaco? A che fine?
 
 
#3 Rabbrivido 2019-11-21 13:34
A prescindere che i due bossoli siano stati indirizzati al Sindaco o a mister X, è necessario essere compatti nell'esprimere sdegno per il gesto vile. Ciò detto, è necessario che questa maggioranza anche con il supporto dell'opposizione sia compatta al fine di recuperare i milioni di euro che ad oggi giacciono su pratiche inermi in cassetti comunali mentre dovrebbero trasformarsi in soldi da versare nelle casse comunali. Ad oggi non risulta alcun provvedimento circa il recupero di questi soldi nei confrOnti di distratti NOTABILI CONCITTADINI DA PARTE DI QUESTA AMMINISTRAZIONE. ALTRA COMPATTEZZA SAREBBE OPPORTUNA CHE VENISSE DIMOSTRATA NEI CONFRONTI DI QUESTO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE CHE PURTROPPO GIGIONEGGIA SUI SOCIAL CON IMMAGINI DI DUBBIO GUSTO. Caro ragazzo, capisco che tu voglia fare il simpaticone su argomenti frivoli, ma in quanto rappresentante di tutti i gioiesi, non dimenticare che il tuo attuale posto di lavoro e relativo stipendio a tempo determinato è pagato affinché tu possa fare degnamente il tuo compito NEL RISPETTO DELLE REGOLE, DELLA LEGGE E DI CHI RAPPRESENTI..cioè .......NOI...!!!!!!
 
 
#2 Caricatura 2019-11-21 12:50
Sono alle pezze se lavorano sul niente.
Piuttosto si impegnassero a cercare il cittadino a cui erano diretti i due bossoli! Che pena!
 
 
#1 Ma basta 2019-11-21 11:49
Ma se non erano per lui i due bossoli!
Quanta propaganda, purtroppo, anche su questo gesto indegno!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.