Lavarra: “Alla fine sarà Mozzarella Dop di Gioia del Colle”

mozzarella di Gioia del Colle

enzo lavarra"Enzo Lavarra, ex parlamentare Europeo, per anni si è battuto a livello nazionale ed europeo per questo importante riconoscimento. Infatti è certo che questa volta non ci saranno sorprese, come lo è stato in precedenza.

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale GUUE della Dop Mozzarella di Gioia del Colle – ammette Enzo Lavarra - è traguardo pressoché definitivo, al fine di assicurare il prestigioso e tanto atteso riconoscimento per uno dei prodotti di eccellenza del territorio. Ora tale pubblicazione deve attendere i tre mesi previsti dalla procedura per eventuali opposizioni. Ma dato il lavoro di affinamento del testo del disciplinare, condotto in sede europea dalla rappresentanza a Bruxelles del nostro Ministero delle Politiche agricole, è passaggio destinato a positiva conclusione. Vale sin da ora ribadire che per questo esito è risultata determinante la convergenza operativa fra allevatori e trasformatori con la loro associazione, il ruolo del Gal territoriale, la scelta di superare ristrette dimensioni municipalistiche, in modo da soddisfare i fabbisogni produttivi e raggiungere – chiude - dimensione di scala adeguata per la commercializzazione di rilievo nazionale e internazionale”.

Uff. Comunicazione On. Enzo Lavarra