Domenica 15 Settembre 2019
   
Text Size

“Il Pulmino Con La Musica Dentro” fa tappa a Piazza dei Martiri/foto

IMG_2178b

69267338_2421765514769736_4223252693755363328_o Giovedì 22 agosto “Il Pulmino Con La Musica Dentro” ha fatto tappa in Piazza dei Martiri a Gioia del Colle. L’evento, che ha affollato di spettatori lo spazio antistante il Castello Normanno Svevo oltre ai già numerosissimi clienti delle varie attività che si affacciano sulla piazza, è stato reso possibile dalla collaborazione degli esercizi commerciali “Cabò”, “Beer Shop”, “Trattoria Pugliese”, “Mezzo Quinto” e pizzeria “al Castello” e del Comune di Gioia del Colle che ha concesso il patrocinio, inserendo l’evento nel calendario della rassegna estiva “JOHA aeStaS duemiladiciannove”, coprendo inoltre i costi di SIAE.

“Il Pulmino Con La Musica Dentro” è un progetto musicale nato nel 2019 con la missione di “portare il rock in giro”. La band, composta dai musicisFB_IMG_1566547195098ti gioiesi Marco Lozito alla voce e alla chitarra acustica, Vincenzo “Zilla” Donvito alla chitarra elettrica, Vincenzo Ardillo al basso e ai cori e Luigi Buttiglione alla batteria e ai cori, è alimentata dal pulmino Volkswagen originale degli anni '70 di Walter Colacicco e propone un repertorio con sfumature principalmente surf-rock, beat e folk facendo uso di strumenti suggestivi e caratterizzanti, come il cajón e l’ukubass, in grado di rendere il sound riconoscibile e particolare.

L’idea del gruppo è quella di suonare, con un assetto strumentale compatto e portatile, sia pezzi rock che ballate degli anni ’60 e ’70, alternando sonorità acustiche ed elettriche e rievocando quegli anni e quello spirito attraverso la musica, i vestiti, i colori e facendo leva sulla ormai rarissima scenografia che caratterizza i loro concerti, il pulmino Volkswagen appunto.

Il concerto de “Il Pulmino Con La Musica Dentro” è infatti più di una semplice esibizione, è un’esperienza. Il principale obiettivo della band è quello di creare, durante le sue serate, “un posto in cui tutti indossano vestiti colorati, sorridono, cantano e stanno bene insieme”.

Propositi certamente raggiunti durante le due ore di show di giovedì 22 agosto in cui la band gioiese ha proposto alcuni fra i più grandi classici degli anni ’60 e ’70 tratti dal repertorio di pietre miliari della musica come i Beach Boys, Simon & Garfunkel68969588_2421766771436277_4066947920342024192_o, Bob Dylan, i Doors, i Beatles, Chuck Berry, Jimi Hendrix, i Lynyrd Skynyrd, gli Eagles, i Rolling Stones, Bob Marley, gli America, Little Tony e Neil Young, una scaletta a prevalenza di pezzi con un gran bisogno di chitarra elettrica, bisogno soddisfatto dalla chitarra di Vincenzo “Zilla” Donvito e dai suoi assoli poderosi, e di una sostenuta sessione ritmica resa possibile da un suono di basso compatto e accuratamente legato ad una batteria volutamente ridotta alle componenti essenziali.

Nel corso della serata, ribattezzata dalla band “Love Concert”, si è passati dall’esibizione chitarra e voce di Marco Lozito sulle note di “Blowin’ in the Wind” di Bob Dylan a “One Love” di Bob Marley dove alcune rag69642192_2421766501436304_81200265151119360_oazze del pubblico si sono volontariamente unite alla band per cantarne il ritornello in una tranquilla e spensierata sera d’estate.

Il cantante del gruppo, in un messaggio di ringraziamento all’indomani dello show, ha tenuto a evidenziare l’importanza e la necessità della musica dal vivo rimarcando la sua capacità di calamitare l’attenzione del pubblico di tutte le età ma soprattutto dei più piccoli che giovedì sera, incantati dal ritmo e dalle vibrazioni positive, sono stati attenti e hanno ballato fino all’ultimo brano in scaletta.

Martedì 27 agosto, la band gioiese “Il Pulmino Con La Musica Dentro”, farà tappa alla “Festa della Birra” di Cassano delle Murge. [Foto Mario Di Giuseppe]

Per visualizzare la gallery clicca sulla foto qui sotto.

Gioia del Colle: “Il Pulmino Con La Musica Dentro”

Commenti  

 
#2 DX 2019-08-28 16:37
...non si è mica ringraziato da solo, se qualcuno lo ha fatto un minimo motivo ci sarà. Non disprezziamo uno dei pochi che sta funzionando in questa Amministrazione (per quello che conta...!)
 
 
#1 Uomodellastrada 2019-08-25 20:52
Bellissima iniziativa, grandi ragazzi.Tutti.
Ps. AVV. Lucio Romano assessore alla cultura del comune di Gioia del Colle, non si prenda meriti che non ha. È stucchevole vedere post che ringraziano l'assessore come se È stata sua l'idea del pulmino con la musica dentro. Un po' di umiltà
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.