Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

Presentato il vernissage 4città x 4progetti di Alessandro Capurso/foto

alessandro capurso 4cittàx4progetti

alessandro capurso 4cittàx4progetti Quando il crepuscolo gioca a nascondino dietro la Chiesa di San Francesco, i ristoranti imbandiscono i tavoli all’esterno e ancora si sente qualche bambino giocare per strada, ecco che  MuRoBiAnCo, spazio fuori dal tempo nel cuore del centro storico gioiese, prende vita, immergendo gli spettatori nella città ideale allestita da Alessandro Capurso, fotografo gioiese della scuola ArtieMiele. Bari, Milano, Napoli e Tirana: momenti impressi su pellicola, scatti che dall’Occhio, attraverso la carta, si imprimono nel Cuore ed attivano la Testa.

E il progetto fotografico 4x4, presentato durante il vernissage di martedì 6 agosto, alla presenza del Primo Cittadino, Johnny Mastrangelo, il quale ha affermato che «… è un atto dovuto ospitare un gioiese che ha avuto un occhio particolare per le periferie, attraverso la fotografia. Questa mostra, che comprende quattro tipi di interventi fotografici, è l’idea che il degrado urbano può trasformarsi in uno spazio rivissuto.»alessandro capurso 4cittàx4progetti

L’Assessore all’Urbanistica Maria Paola Valentini, a sua volta, ha saputo raccogliere la sfida lanciata da Alessandro Capurso. Presente anche il Presidente della Pro Loco Sandro Cortese, sempre pronto ad omaggiare e sostenere i talenti locali.

L’apertura del vernissage, magistralmente condotta da Clelia Stasi, padrona di casa di Palazzo Marvulli, sede dello spazio privato MuRoBiAnCo, è stata un mix di percezioni sensoriali: la luce all’imbrunire, il dolce tappeto musicale intessuto da Pasquale Petrera, con la sua armonica a bocca, e proseguito al pianoforte di MuRoBiAnCo con tasti in legno ed un suono davvero speciale da sua figlia Giorgia Petrera in una estemporanea performance apprezzata dai presenti.

Anche per lei il 4 è un numero magico, in quanto questa è il quarto evento ospitato in questo spazio davvero speciale per la capalessandro capurso 4cittàx4progettiacità di coniugare naturale eleganza, semplicità e raffinatezza con la tradizione attraverso un restauro conservativo dei luoghi che ne esalta la bellezza.

Infine meritano menzione la dimensione fisica e la percezione dello spazio solleticati dalla collezione privata di Clelia Stasi - il rammenda calze di seta, il grammofono a “camera”, l’apparecchio per stenotipisti del primo novecento, per citarne solo alcuni -  e dall’allestimento fotografico. Quattro città che, assieme, formano, uno spazio urbano ideale, con le stazioni della metropolitana di Napoli, le architetture contemporanee di Tirana, la capacità di Milano di conservarsi immutata nella modernità e le periferie rigenerate dell’hinterland barese.

Tra gli ospiti anche Raimondo Musolino, esperto nelle arti visive e in comunicazione, collaboratore del Dipartimento Didattica della FIAF ed appassionato del linguaggio fotografico che lo intriga tanto da fare della fotografia la sua passione principale e fondare nel 1992 il circolo fotografico “Il Castello” di cui è presidente e tenere corsi di alto livello di fotografia.

A sedurre  i convenuti con le sue specialità, Ottavio Surico, chef e titolare dell’Osteria del Borgo Antico che ha allestito un buffet con “percochi” affogati in un primitivo speziato ad arte - nostrana sangria -, schiuma di patate, pistacchi e zucchine ed altre unicità gastronomiche molto apprezzate dai presenti.

Questa sera, nell’arco Nardulli Alessandro Capurso reduce da un photo-workshop con i ragazzi dell’A.so.tu.dis. incontrerà la città con il sociologo Leo Palmisano, il mitico Pio Meledandri, l’Assessore Valentini in un phototalk dal titolo “Hidden Città nascoste - I luoghi abbandonati di Milano e la proposta di recupero dello spazio urbano di Gioia del Colle”.[foto Clelia Stasi]

Gioia del Colle: Alessandro Capurso. 4cittàx4progetti

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.