Venerdì 19 Aprile 2019
   
Text Size

TRE ORE DI SVAGO PER TUTTI “LUDICAMENTE SPIAZZANTE”

copertina-patatrac

giochi-di-piazzaTerzo ed ultimo appuntamento “Ludicamente spiazzante” della stagione ieri, 4 settembre, in Piazza Plebiscito.

giochi2Ad offrire tre ore di svago, divertimento ed allegria Patatrac e La Gang del Bosco, realtà “ludicamente” imprenditoriali che hanno investito nell’infanzia e, a giudicare dal riscontro di bimbi e genitori, con successo.

Mentre in piazza i ragazzini più vivaci si cimentavano in percorsi atletici, su tappetini colorati, alle prese con mega bastoncini bastonciniShangai o in bilico sui mattoncini nel ring dei palloni giganti, i più riflessivi - seduti a tavolino - si giochi-logicaconcentravano in giochi di logica, armeggiavano con le tessere del domino e disegnavano.

Nel gazebo caramelle e patatine in vendita per tutti, mentre i più piccini guardavano incantati Topolino e Scooby Doo, pronti a mettersi in posa per una foto da stampare all’istante.

pino-venerePoco distante sul palchetto Pino Venere al microfono invitava le famiglie dei pargoli dai giochi-matamaticicinque ai dodici anni ad affidarli a Patatrac (in omaggio per l’iscrizione uno zainetto), a far foto con i personaggi di Walt Disney e ad iscrivere i figlioletti da zero a tre anni all’asilo nido della Gang del Bosco, in omaggio un cappellino, quindi i dovuti ringraziamenti a sponsor e Comune.

Una pubblicità scontata e quanto mai utile per garantirsi future “clientele”, tra un gioco e l’altro!

pulman-patatracLe colorate giostrine, il clima festoso e le musichette allegre esercitavano un fascino irresistibile anche sui più grandi, seduti ai gazebo ad osservare con curiosità gli scalmanati mini utenti.minnie-ed-elfi

Nei pressi di un negozio di abbigliamento che ha scelto la serata giusta per inaugurare la nuova attività, una affabilissima Minnie spargeva a destra e a manca saluti e bacetti, mentre due giovani “elfe” annodavano palloncini colorati da donare ai più piccoli: spade, fiori, animaletti e a due passi popcorn perattesa tutti appena “sfornato”.

Quest’ultima serata di intrattenimento all’interno della rassegna “Un’esminnie-e-bambinatate per tutti… i bambini”, è stata affidata a Maria Errico, Marina Jovele (in dolce attesa), Anna Ladiana ed alla loro Patatrac.

Una menzione speciale agli stoici e “muti “ personaggi disneyani, graziati da un fresco inaspettato dopo la calura soffocante delle prime due edizioni che i pesanti costumi avranno di certo reso insopportabile.

In serata, atteso il saluto finale e corale di tutti “gli attori” di questa ludicamente (e non solo) spiazzante estate gioiese.

Commenti  

 
#18 solochisognaimparaavolare 2010-09-10 18:52
mavà, ho voluto precisare ciò che non era affatto chiaro: dall'articolo si capisce che sia la serata ludica in P.zza Plebiscito sia l'intrattenimento ai bambini presso Silvian Heach Kids siano stati gestiti dalla stessa organizzazione (Patatrac).
Semplicemente, leggendo PieRre AnimAzione sulle "divise" delle ragazze davanti al negozio, mi è sembrato corretto precisare che l'inaugurazione dello stesso è stata organizzata da altri (PieRre AnimAzione appunto, nome che nell'articolo non viene affatto citato, motivo per cui il lettore poteva essere portato a credere che le due cose - separate - fossero un tutt'uno).
Tutto qui.
Dormi sonni tranquilli.


Signor Romanazzi: "...Se questi sono i vostri problemi, vuol dire che ve la passate bene..."
:D Lei è un grande! Bravo!
 
 
#17 mavà 2010-09-10 03:04
... per me non c'erano problemi fin dall'inizio, anche l'autore dell'articolo in questione aveva ben precisato la netta separazione delle due promozioni, il tutto è sorto dai contenuti del primo commento, che ha voluto precisare ciò che era già ben chiaro, dopo di che c'è stata l'escalation, in negativo. il mio primo commento voleva essere solo un poco ironico, ma sono stato frainteso e anche offeso. a questo punto si può tranquillamente affermare che si è fatta una gran caciara su qualcosa che era del tutto chiara fin dall'inizio. ah le incomprensioni delle letture veloci...bene, ora possiamo dormire sonni tranquilli, vedrete che la nottata la passeremo non bene, ma ottimamente, scherzo, tranquilli.
 
 
#16 l nulla 2010-09-10 02:43
ecco fatto grazie alla PieRreAnimAzione per la precisazione.
Tutto ok "mavà"?
 
 
#15 piero romanazzi 2010-09-10 02:02
Con tutta la buona volontà non riesco a capire tutto questo interesse...
Comunque sono richiamato in causa, e quindi spiego:
Silvian Heach Kids (sede centrale di Napoli) mi ha commissionato l'animazione per l'apertura del nuovo negozio in Corso Garibaldi (nei locali dell'ex profumeria Giusy). L'attività avrebbe dovuto svolgersi nei pomeriggi di venerdi 3 e sabato 4. Nel primo pomeriggio Topolino e Minnie avrebbero dovuto girare per le vie principali del paese e fare foto con i bambini. Foto che gli stessi bambini avrebbero potuto ritirare gratuitamente il sabato presso il negozio. Dato che, il venerdi c'è stata la pioggia, l'attività delle foto è stata spostata al sabato mattina. Infatti noterete bene che le foto sono state scattate di giorno.
Il sabato a partire dalle 18.00 davanti al negozio c'è stata la distribuzione di pop corn e sculture di palloncini, con la sola presenza di Minnie, dato che il Topolino di PieRreAnimAzione era in trasferta a Conversano, per impegni precedentemente presi.
Quindi il Topolino presente al pomeriggio di sabato in piazza Plebiscito nulla ha a che vedere con PieRreAnimAzione. Ne tantomeno l'attività organizzata da Patatrac che non so se faccia parte della programmazione estiva, se sia privata pubbblica o quanto altro.
Volete sapere anche quanto ho guadagnato??? E' tutto fatturato, non vi preoccupate. Nessuna evasione fiscale.
Spero che questa spiegazione faccia dormire ai blogger interessati sonni tranquilli.
...però alla fine sono contento di una cosa.
Se questi sono i vostri problemi, vuol dire che ve la passate bene.
 
 
#14 l nulla 2010-09-10 01:25
no mavà

Romanazzi ha scritto:
scritto da piero romanazzi, 06 September 2010 alle ore 00:27:10
... comunque trattasi di attività totalmente differenti.
Per quel che riguarda PieRreAnimAzione, che rappresento, ci siamo attenuti alle richieste del committente (Silvian Heach Kids).
Iniziativa privata votata alla visibilità del negozio ad uso della probabile clientela, ma a spese (e quindi a piacimento) del committente.


io deduco che la PieRreAnimAzione ha " venduto l'animazione".
poi è la PieRreAnimAzione che confermerà, se lo vorrà.
 
 
#13 mavà 2010-09-10 00:51
... per l'occasione si sono solo riappacificati, per il bene dei... bambini. I nulla, che significa "ha venduto al negozio quei personaggi", ma solochisognaimparaavolare non aveva scritto che patatrac non aveva nulla a che fare con l'inauguarazione, che erano due cose ben distinte e separate, o ho letto male.
 
 
#12 l nulla 2010-09-09 22:55
signor X
il Romanazzi ha già scritto sopra che ha venduto al negozio quei personaggi. Il negozio in questione ha approfittato della giornata di festa per bambini per aprirlo. Non credo che sia tutt'uno.
 
 
#11 signor X 2010-09-09 22:04
come mai il nuovo negozio di Alessio Savino, il Silvian Kids, espone sui vetri le foto della serata con topolino e topolina fotografati assieme e contemportaneamente con i bambini?
Allora era un tutt'uno altro che le cose dette dal signor Romanazzi!
 
 
#10 piero romanazzi 2010-09-07 00:28
Data l'impossibilità a farmi comprendere, declino dalla discussione.
Se ha voglia di ulteriori chiarimenti, Lei sa chi sono.
Cordialità
 
 
#9 mavà 2010-09-06 18:53
... ha ragione lo sa? solo che oltre a farneticare molto spesso ho anche le... traveggole, ma nonostante ciò mi sento sereno/a, altro che affranto/a. è lei che dimostra insicurezza. nel caso in questione i personaggi dei cartoni, topolino, minnie, scooby doo e così via a chi o da chi sono stati dati in affitto. leggendo dei gonfiabili sembrerebbe che questa ulteriore collaborazione ci sia stata e che sia proseguita, a meno che, come detto prima, non scarseggi la fantasia, ci sia stato una separazione consensuale tra i due personaggi o un acquisto in cooperativa a prezzo di saldi degli stessi vestiti da utilizzare in queste occasioni.
quale titolo bisognerebbe avere perchè si possa interloquire con lei? in quale materia bisogna essere più preparati, in contabilità, in dialetto, nel raccontare le barzellette, o nell'offendere gli altri? si calmi che nessuno le sta mettendo le mani... in tasca o togliendo il pane di bocca.
 
 
#8 piero romanazzi 2010-09-06 18:00
Gentilissima/o Mavà,
ma quale trave e quale pagliuzza.
... punto sul vivo, nervi scoperti...
Lei farnetica.
Ha, credo, solo tanto tempo libero da spendere nel commentare la mancata fantasia nelle performance di chi lavora.
E, cosa ancor peggiore, commenta ignorando.
Tipico di chi, come Lei, passa il tempo cercando di dire la propria a tutti i costi. Anche dove non è richiesto. Anche dove non se ne ha titolo.
Nemmeno per il gusto di ricercare visibilità (dato che si cela dietro uno pseudonimo), forse solo per alimentare un IO altrimenti affranto.
La saluto cordialmente.


Antonio, cosa ci trovo di costruttivo nel commento di Mavà 05 September 2010 alle ore 23:29:33?
 
 
#7 antonio 2010-09-06 12:08
credo proprio che in questa nostra società non ci sia spazio se non per la polemica a tutti i costi, con conseguente nervo scoperto che porta alla risposta piccata e, quindi, via con la faziosità di rito...
...ahìnoi, se avessimo la capacità di cogliere la positività nella critica e (soprattutto) la capacità di fare critiche costruttive, forse ci accorgeremmo che tutto è perfettibile, se si è in buona fede!
 
 
#6 mavà 2010-09-06 04:13
... no, direi abbastanza volgarotta la risposta, per uno che fa del contatto con il pubblico, dell'anima...zione, la sua .... professione. in questo blog si guarda alla pagliuzza e mai alla trave. punto sul vivo o nervi scoperti?
 
 
#5 piero romanazzi 2010-09-06 03:27
... comunque trattasi di attività totalmente differenti.
Per quel che riguarda PieRreAnimAzione, che rappresento, ci siamo attenuti alle richieste del committente (Silvian Heach Kids).
Iniziativa privata votata alla visibilità del negozio ad uso della probabile clientela, ma a spese (e quindi a piacimento) del committente.
 
 
#4 piero romanazzi 2010-09-06 03:20
nalt cazz mo...
"scarseggia la fantasia"...
mavà, mavà, mava.......................
(abbastanza fantasiosa la risposta?)
 
 
#3 mavà 2010-09-06 02:29
... questa confusione, a leggere bene, non mi sembra ci sia stata, certo però che negli organizzatori di patatrac e pierreanimazione scarseggia la fantasia se nelle loro performance hanno utilizzato gli stessi personaggi dei cartoni animati di walt disney. pura combinazione, semplice collaborazione, o separati in casa, tra topolino (in piazza da patatrac) e minnie all'inaugurazione. e questo avrà confuso tutti, mamme e bambini, fino a considerarli un tutt'uno per buona pace di tutti, anche degli organizzatori.
 
 
#2 piero romanazzi 2010-09-05 17:25
...infatti.
Grazie, chiunque tu sia.
 
 
#1 solochisognaimparaavolare 2010-09-05 14:59
L'intrattenimento ai bambini in occasione dell'inaugurazione del negozio di abbigliamento era cosa diversa e separata dalla serata di giochi organizzata da Patatrac, in quanto gestita da Pierre Animazione. Mi sembrava giusto precisarlo. Serata andata bene, insomma, a tutti i dolcissimi bambini che in quelle tre ore si sono trovati a passeggiare tra Piazza Plebiscito e Corso Garibaldi, e che tra un gioco fatto e un palloncino ricevuto saranno tornati a casa più che soddisfatti! =)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI