Sabato 16 Novembre 2019
   
Text Size

ALICE FREAK CIRCUS - 43 studenti sul palco del Teatro Rossini

teatro rossini e l'incanto con Lindsay Kemp

ALICE FREAK CIRCUSIl Festival TeatroLab 2.0 Chièdiscena giunto alla III edizione ed organizzato dall’associazione culturale Sic! ProgettAzioni Culturali e il Comune di Gioia del Colle, in collaborazione con ETOILE Centro Teatrale Europeo di Reggio Emilia e I.I.S.S. “Canudo - Marone - Galilei” di Gioia del Colle, porta nel Teatro Rossini di Gioia spettacoli sul tema della DIFFERENZA.

Ad aprire il Galà, questa sera, 2 maggio, alle ore 20.30, in replica domani 3 maggio 2019 alle ore 9.00 e ore 11.15, e domenica 12 maggio alle 21, “ALICE FREAK CIRCUS”, produzione Sic con Maurizio Vacca alla regia e Anna Maria Stasi aiuto regista, in scena 43 studenti protagonisti di un meraviglioso percorso teatrale.

“Spesso, come Alice, ci ritroviamo a non saper rispondere ad una semplice domanda: “Chi sei tu?”. Allora è il momento di chiudere gli occhi e guardare il mondo che ci aspetta, in mondo che è in noi, che ci appartiene. È il momento di andare oltre lo specchio, oltre il semplice apparire. È il momento di decidere: “to be o FB”.

Andare oltre lo specchio... in un mondo dove nessuno è mai stato ma dove potremo sentirci a casa. Un mondo che non giudica la diversità, l'unicità che è in ognuno di noi. Qualcuno penserà che tutto questo è assurdo. Diranno che siamo matti solo perché vogliamo andare al di là delle semplici apparenze; di una semplice immagine riflessa...vogliamo andare oltre lo specchio.

Ma noi siamo certi, come Alice, di poter vivere in un mondo di colori. Milioni di sogni colorati che ci tengono svegli. Serve un sogno, servono milioni di sogni, cara Alice.

Milioni di sogni per avere il coraggio di andare oltre la semplice immagine riflessa... poter sentire tutto in tutte le maniere, poter vivere tutto da tutti i lati, essere la stessa cosa in tutti i modi possibili allo stesso tempo e realizzare in sé tutta l'umanità di tutti i momenti, in un solo momento diffuso, profuso, completo e distante.

È la forza del nostro essere uomini.

Ci vuole coraggio per andare oltre lo specchio e affrontare la diversità.

E probabilmente non basta.

La diversità ci spaventa e cerchiamo di nasconderla… confondendoci in ciò che non siamo. Non è il colore della pelle, la differenza di pensiero, che può precludere la nostra libertà. Solo dalla diversità può nascere lo spettacolo della vita. Solo dalla diversità delle note nasce l’armonia della musica. Solo dalla diversità delle parole nasce una storia.

La diversità ci rende liberi. Siamo animali da branco, ma come tali non dobbiamo appartenere ad un gregge. La diversità è garanzia di unicità. Esserne consapevoli fa la differenza… in meglio! Buon viaggio Alice!

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 328.9569724 - 3883669119.

Alice Freak Circus foto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.