Lunedì 19 Agosto 2019
   
Text Size

Pellegrini con Rocco con gli occhi rivolti a Cristo Gesù

amici di san rocco pellegrinaggio europeo

amici di san rocco pellegrinaggio europeoIl pellegrinaggio è una pia pratica che accompagna da sempre la storia della Chiesa: è una forma di preghiera e di conversione personale e comunitaria. Evoca il nostro cammino sulla terra verso il cielo (Homo viator).

Per chi lo intraprende, il pellegrinaggio è sicuramente un "tempo forte" di rinnovamento, di riscoperta e di valorizzazione della fede, di stupore e di gioia di fronte alle meraviglie della terra.

Il pellegrinaggio non si conclude con il raggiungimento della meta, ma diventa una tappa per ricaricarsi, per riprendere con nuovo vigore e nuove energie spirituali il dinamismo della quotidianità nella famiglia, nella società, nella nostra stessa associazione e nella Chiesa.

È strumento di evangelizzazione e di impegno nella carità evangelica.

C'è lo insegna in particolare San Rocco con la sua vita affascinante e straordinaria di pellegrinamici di san rocco pellegrinaggio europeoo perfetto.

San Rocco, pur collocandosi storicamente nel medioevo, è un giovane a noi contemporaneo, con la sua generosità e la sua spontaneità; col desiderio di una vita autentica, colma di ideali di libertà, di giustizia, di amicizia.

Ciò che contraddistingue il suo pellegrinare è l'umile carità che semina a piene mani lungo il suo passaggio in città e villaggi, lasciando dietro di se l'amore di Dio.

Amici carissimi, come San Rocco intraprendiamo anche noi il nostro pellegrinaggio giungendo nella bella terra di Puglia e nella accogliente ed elevate cittadina di Ceglie Messapica, dove poter rinvigorire la nostra fede, perché il Signore ci dice che la santità è alla portata di chiunque, basta solo essere in sintonia con Dio Amore.

Rivolgo un caro saluto a Sua Ecc.za rev.amici di san rocco pellegrinaggio europeomo Mons. Vincenzo Pisanello che come pastore e padre ci accoglie e ci esorta a vivere in pienezza la nostra fede.

Un saluto ed un grazie al parroco don Lorenzo Elia parroco di San Rocco, all'amministrazione Comunale, al gruppo locale Amici di San Rocco di Ceglie, alle associazioni parrocchiali, ai volontari, e a tutte le persone di buona volontà che renderanno possibile questo nuovo incontro di fraternità e fede nel nome di San Rocco.

Che San Rocco, fulgido esempio di carità dinamica e di coerente fedeltà, attraverso il mio umile servizio di apostolato e la nostra Associazione che porta il suo glorioso nome, possa incoraggiare tanti devoti e cristiani a intraprendere con slancio un percorso di fede, speranza e carità.

Papa Francesco ci ricorda che “Le forme proprie della religiosità popolare includono una relazione personale (…) con Dio, con Gesù Cristo, con Maria, con un santo e nel nostro specifico con San Rocco.  L’unica via consiste nell’imparare a incontrarsi con gli altri con l’atteggiamento giusto, apprezzandoli e accettandoli come compagni di strada, senza resistenze interiori. Meglio ancora, si tratta di imparare a scoprire Gesù nel volto degli altri, nella loro voce, nelle loro richieste. È anche imparare a soffrire in un abbraccio con Gesù crocifisso quando subiamo aggressioni, ingiuste o ingratitudini, senza stancarci mai di scegliere la fraternità, la mamici di san rocco pellegrinaggio europeoisericordia e la testimonianza del Vangelo.”…ed è proprio questo che Fratel Costantino cerca di farci capire con il rinnovarsi di questi incontri: perciò non restiamo chiusi a questa sua nuovo invito 

Vi aspettiamo tutti con gioia e fraterna accoglienza a Ceglie Messapica (BR) che sarà per un giorno la capitale europea del culto a san Rocco”.

I Signori  Sindaci e Presidenti delle Provincie portino al seguito fascia e gonfaloni. Le parrocchie, i gruppi e le confraternite portino le loro insegne”.

--------------------------------------

Incontro europeo amici e devoti di San Rocco 11 maggio 2019 

“Carissimi Amici e devoti di San Rocco - scrive Fratel Constantino De Bellis procuratore e fondatore del grande sodalizio AMICI DI SAN ROCCO – l’incontro convegno di quest’anno in onore di San Rocco, riconosciuto da tutti come il santo della camici di san rocco pellegrinaggio europeoarità e del servizio disinteressato verso i fratelli bisognosi e sofferenti, assume un particolare significato per tutti noi e per quanti trovano in San Rocco un riferimento morale e spirituale e uno speciale patrocinio dal cielo, che egli assicura a tutti i suoi devoti delle varie comunità a lui affidate in tutta Italia e nel mondo.

L’11 maggio 2019, giorno del mostro consueto appuntamento di preghiera, genuina devozione popolare e sopratutto d'incontro per riflettere sulla Parola e l'esempio del Santo saremo tutti riuniti nella splendida cornice della cittadina Messapica la bella Ceglie in provincia di Brindisi, dove assieme mie cari festeggeremo anche i nostri venti anni dalla nascita dell'associazione Europea che porta il glorioso nome di San Rocco.

Papa Francesco, nella sua esortazione ‘Gaudete et exsultate’, così scrive al paragrafamici di san rocco pellegrinaggio europeoo n° 31: “Ci occorre uno spirito di santità che impregni tanto la solitudine quanto il servizio, tanto l’intimità quanto l’impegno evangelizzatore, così che ogni istante sia espressione di amore donato sotto lo sguardo del Signore. In questo modo, tutti i momenti saranno scalini nella nostra via di santificazione”. Credo che l’esempio che ci viene da San Rocco sia quello di una vita ‘unificata’ nel segno dell’amore, una vita in cui i momenti di solitudine e di preghiera sulle strade dei suoi pellegrinaggi e i momenti del suo impegno nella cura dei malati non erano distinti, ma facevano parte di una stessa scelta di vita, quella della carità, scelta quanto mai attuale oggi in cui, a mio avviso, siamo chiamati a riscoprire i tratti della presenza di Dio proprio in quelli della fratellanza e viceversa.

I membri di questa realtà associativa degli ‘Amici di San Rocco’, aiutati e sostenuti dall’esempio di questo Santo così caro alla spiritualità del nostro popolo, devono crescere in questo spirito di santità, mettendo la Parola al centro della loro preghiera e della loro vita spirituale, vivendo una fervida vita sacramentale nella propria comunità parrocchiale, facendosi guidare da padri spirituali all’altezza delle sfide del nostro tempo e testimoniando in una esperienza di vita intessuta di carità il loro amore per il Signore. Il mondo è stanco di parole vuote, ha bisogno di esempi che dimostrino quanto è bello camminare sulla strada del Vangelo.

A Ceglie Messapica da antica data è venerato questo santo e tale devozione si arricchisce, quest’anno, di una nuova esperienza spirituale l'incontro di preghiera dell'associazione Europea Amici di San Rocco, fortemente voluto dal parroco di san Rocco in Ceglie don Lorenzo Elia e paternamente accolto dal Vescovo di Oria S.E. Rev.ma Mons. Vincenzo Paisanello, e sostenuto dall'amministrazione comunale di Ceglie Messapica.

Questo sodalizio che propone nel suo fondatore Fratel Constantino ed il paterno e vitale ausilio ed assistenza del vescovo S.E. mons. Domenico Sigalini e il Rev.mo mons. Filippo Tucci il santo della carità e della solitudine, nella espressione più confacente al suo itinerario di fede e di amore verso il prossimo. Il pellegrino della carità, come è definito il santo originario della Francia, sia di esempio a tutti gli uomini di buona volontà a vivere in profondità il Vangelo della carità e della solidarietà, amando, servendo e perdonando. Buon incontro europeo 2019 a tutti.

Segreteria dell'associazione Europea Amici di san Rocco

amici di san rocco pellegrinaggio europeo

amici di san rocco pellegrinaggio europeo

amici di san rocco pellegrinaggio europeo

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.