Sabato 21 Settembre 2019
   
Text Size

Berlino, una breve guida per una serata di divertimenti!

berlino

I vostri amici che si sono già recati in questa splendida città ve lo avranno già ripetuto: in fatto di divertimento e di feste, Berlino non teme assolutamente confronti. La città pullula infatti di locali e di party in ogni momento della notte, e sono centinaia le opportunità che potreste cercare di trovare ogni weekend. Ma da dove iniziare?

Come ci ricordano gli esperti di gnoccatravels.com, tra i massimi conoscitori della vita notturna di Berlino, la città è nota per essere un vero e proprio “focolaio” di festaioli. Tuttavia, spesso i turisti rimangono delusi per il semplice motivo che non sanno dove andare, per trovare quello che desiderano. Magari finiscono in un noto club Techno ma non amano questo tipo di musica, oppure puntano su locali non particolarmente “soft” quando invece cercano un po’ di relax. Dove iniziare, dunque?

Cominciamo con il rammentare che, come consiglio generale, è bene tenere a mente che i fine settimana tendono ad essere molto, molto affollati. Vestitevi con disinvoltura, ma mai troppo trasandati. Inoltre, non recatevi nei locali troppo presto, perché la vita notturna di Berlino inizia piuttosto tardi.

Detto ciò, una meta irrinunciabile se vi piace la musica Techno e House è Berghain, probabilmente la scelta migliore in questo settore. Siate consapevoli che il locale è molto cool e potreste essere costretti ad affrontare lunghe code. Se possibile, andate non nel momento di piena calca, e cioè prima che suonino gli headliner, oppure il venerdì sera, quando la musica e la clientela è più mista.

Altra meta è il St. Georg. Questo piccolo club di Kreuzberg è relativamente sconosciuto alla grande platea di turisti, ma in realtà è una vera e propria miniera di occasioni prelibate. La gamma musicale qui copre di tutto, dal rap al grime, dal footwork alla musica elettronica: controllate il sito web per scoprire quale serata potrebbe fare al caso vostro. Altra istituzione a Kreuzberg, rivolta a persone di mentalità piuttosto aperta, dove sarà possibile godere di eccentriche performance artistiche.

Passiamo poi all’OHM, situato di fianco al più noto Tresor. Come St. Georg, la musica qui - a seconda della notte - esplora diverse gamme e generi, dal bail funk techno al grime passando per il rap. Val dunque la pena cercare di controllare il sito web per rendersi conto quale sia la serata più adatta ai propri gusti. Giungiamo quindi allo Schwuz, un club davvero straordinario, ampio e ben noto. Qui la line up spazia dalla musica indie alla techno più pesante. Bene controllare la line up e la clubnight all’arrivo, al fine di non farsi cogliere impreparati.

A margine di tutto ciò, cercate sempre di reperire delle informazioni aggiornate su ciò che trovate nei vari locali. Potete domandare anche al vostro albergo, dove sicuramente troverete una buona disponibilità nell’indicarvi quali locali potrebbero fare al caso vostro. In questo modo eviterete sicuramente delle brutte sorprese e dei malintesi e, soprattutto, eviterete di vedervi rovinata la vostra prima serata berlinese!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.