Mercoledì 16 Ottobre 2019
   
Text Size

Pietro Paradiso dalla Fashion Week a Lecce e in aprile a Dubai-foto

sfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradiso

sfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradiso Pietro Paradiso di ritorno dall’International Fashion Week Milano che il 23 febbraio, nella lussuosa location del Melià Hotel, lo ha visto protagonista accanto ad altri cinque stilisti - Jasha, Re Mida, Scalzi & Pareati, Sofia Alemani e Giusy Donini -, venerdì 22 marzo ha presentato a Lecce la sua collezione primavera - estate in un vernissage ospitato dallo showroom “Re Mida”.

Una accoglienza resa ancor più calorosa dalla stima e dall’amicizia nata in un connubio d’arte di altissimo livello. Infatti i gioielli di Re Mida creati da Miriana Presicce sottolineano l’eleganza delle linee degli abiti e a loro volta sono esaltati dalla preziosità dei tessuti e da accostamenti cromatici molto suggestivi.

Davvero splendido il reportage di moda e le “foto-gioiello” dei gioielli di Re Mida a “firma” di Alessandro Capurso, il quale ha scoperto un nuova dimensione in cui esprimere il proprio talento.

Per l’occasione Pietro Paradiso ha portato a Lecce alcuni dei capi fotografati da Alessandro Capurso a Gioia in una insolita location, il Caffè letterario “il Professore”. Ad indossare in questo contesto le sue splendide creazioni è la modella cecoslovacca Marketa Silna, splendidamente truccata da Marilù Cardascia.

“Il colore viola - afferma lo stilista in riferimento al più suggestivo dei capi indossati - nella scala dei chakra rappresenta la spiritualità. Nelle mie collezioni è un csfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradisoolore sempre presente. Credo che il rapporto con i vestiti che indossiamo esprima l'essenza del nostro essere, e il colore è fondamentale più della forma e della foggia. Una delle opere magistralmente indossata dalla mia amica Marketa Silna e fotografata da Alessandro Capurso esprime nel suo senso più profondo i tre concetti base delle mie collezioni: amore, etica, bellezza...”

Anche per Capurso, per la prima volta alle prese con foto di moda, l’esperienza si rivela entusiasmante.

“Ho fotografato di rado e solo casualmente persone presenti nei paesaggi intercettati nel mio percorso di ricerca fotografica. Pietro ha voluto che fossi io a fotografare Marketa Silna con le sue creazioni in questo luogo, e si è subito creata una magia… colori, geometriesfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradiso, dettagli, lo stesso sguardo e le movenze di Marketa Silna suggerivano gli scatti e tutto in una dimensione di profonda, intima, spirituale bellezza. Credo di aver colto paesaggi dell’anima inaspettati ed ancor più sorprendenti perché non scontati, una alchimia resa possibile dalla fiducia che Pietro e Marketa mi hanno accordato, dalla preziosità dei capi e dal luogo, una cornice anch’essa insolita per foto di moda ma che si è rivelato vincente in quanto lega l’arte al territorio. Queste foto porteranno a Milano l’essenza di tanta bellezza e sono felice di aver contribuito, nel mio piccolo, a questo successo.”

Un mix di tradizione e proiezione verso il futuro che a breve, in aprile, vedrà i capi di Pietro Paradiso a Dubai, che ben caratterizza le creazioni e lo spirito dellsfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradisoo stilista gioiese, legato alla sua terra da cui a malincuore si allontana. Trae nutrimento dalle sue radici l’ispirazione che dà vita ai suoi capolavori, non a caso approdati al red carpet della moda milanese, “gotha” d’eccezione per gli stilisti di Art Nobless, organizzato dall'Arab Fashion Council “The Opulence Event Company Dubai” e da JollyTrust, uno dei cinque più importanti eventi di moda al pari delle settimane di moda di New York, Londra, Milano e Parigi…

A Lecce il 22 marzo le preziose creazioni di Pietro Paradiso incontreranno le preziosità di Re Mida, un brand nato dalla produzione artigianale dell’orafa leccese Miriana Presicce, che ama giocare con oro, argento, pietre e colori con creatività, ma è a Dubai, sfilando per le “regine” degli Emirati che la sfida diventa intrigante… Le creazioni di Paradiso respirano Mediterraneo e Oriente, raccontano fiabe da mille e una notte, accarezzano pelli di ambra ed occhi di giadsfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradisoa, danno vita ai sogni. Come resistere a tanta seduzione?

PIETRO PARADISO… LO STILISTA, L’ARTISTA, L’UOMO

“Pietro Paradiso interpreta una moda che si evolve nel tempo, inseguendo “tendenze”, dettando regole, inebriata dall’effimero senso del bello in eterno divenire, dall’urgenza di “vestire” quella parte di sé che solo la creatività di un grande stilista sa intuire ed interpretare.”

Lo stilista nato a Gioia, frequenta il liceo artistico e si diploma all’Accademia Internazionale di Alta Moda e Arte del Costume Koefia di Roma. Collabora con le maison d’haute couture di Valentino e Carlo Pignatelli. Diviene consulente di gruppi internazionali ed inaugura a Milano il suo primo atelier. Nel 2004 partecipa ad “Io Sposa” organizzata da Condè Nast e la sua collezione riscuote grande successo. Due anni dopo fonda la Pierrè Srsfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradisol ed apre un nuovo Showroom. A Roma nel 2007/2008 crea la prima collezione prèt-à-porter donna, realizzata secondo i principi della demi-couture. Nel 2008 passa alle collezioni uomo, accessori e jeans.

Nel 2010 nasce il suo brand “Alchimie saracene”, ed i preziosi kilim divengono cifra stilistica di unicità e raffinatezza, coniugando arte, design e moda tra Oriente e Mediterraneo. Tra le sue muse Irene Pivetti invitata a Gioia, nella Distilleria Cassano, cui dedica la collezione estate 2009. Negli anni successivi avvia una produzione in Calabria utilizzando tessuti confezionati a mano secondo antiche tradizioni. Nel pieno della maturità professionale, dopo Milano, Parigi e New York, Pietro Paradiso è a Pechino. Alla sua creatività conquista Yu Ximan, una delle imprenditrici cinesi più all’avanguardia nel settore dell’alta moda, che gli affida il suo brand promosso in uno Showroom a Pechino ed è ospitata a Gioia in una magica serata di moda nel Chiostro del Comune nel luglio del 2017. Dal 2016 gli abiti di Pietro Paradiso si “vestono” di posfilata di moda e gioielli dello stilista Pietro Paradisoesia ed affermazioni.

Innumerevoli e prestigiosi i riconoscimenti vengono accordati alla sua arte, numerose anche le frequentazioni su importanti media, ricordiamo che Paradiso è stato ospite della rubrica “Moda di moda”condotta da Stefano Dominella ed Adriana Volpe nella fortunata trasmissione televisiva di RAI 2 “I fatti vostri” ed ha animato gli spazi di “MUIMART”a Lecce, ed è protagonista della “Lecce Fashion Weekend” di Campi Salentino, ospitata nell’Hangar Nord dell’aeroporto “Fortunato Cesari” di Galatina e presentata dall’affascinante Mary De Gennaro. In questa insolita cornice hanno sfilato originalissimi capolavori d’arte non solo ammirati per la loro raffinata e preziosa bellezza, ma anche strettamente legati al territorio ed alla sua storia al punto di essere “letti” attraverso le affermazioni di Francesco Zizzi, scolpiti in gioielli e indissolubilmente legati a profumi e tipicità del territorio, tra cui l’olio - oro di Puglia. Ed è attraverso le affermazioni - innovazione di  intensa e taumaturgica, espressività - che “Alchimie Saracene” veste di spiritualità capi unici che traducono in parole eleganza e bellezza. [Foto Alessandro Capurso]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.