Venerdì 22 Febbraio 2019
   
Text Size

“L’Arte e il dono” di Francesca Barba a favore della ricerca

francesca-barba-2

l'arte-e-il-dono-francesca-barbaL’Arte e il dono”, doniamo e sosteniamo la ricerca attraverso l’acquisto di un oggetto realizzato da mani creative.

Francesca Barba nel suo atelier - pensatoio, come ama definirlo, in via Bartolomeo Paoli n. 48 da sabato 8 dicembre fino al 24, tutti i pomeriggi dalle 16.30 alle 20.30 accoglierà coloro che amano l’arte proponendo una mostra di ceramiche e manufatti artigianali a disposizione di coloro che acquistando uno degli oggetti, potranno sostenere l’associazione Pandora Onlus del Policlinico di Bari.

“L’importo proveniente dalla vendita di ogni singolo oggetto,  sarà devoluto all’associazione Pandora Onlus - afferma Francesca Barba che in questi mesi ha avuto modo di conoscere questa realtà attraversando un doloroso percorso -. Ringrazio, sin da ora, tutti coloro che verranno a farmi visita. Ringrazio gli artisti che hanno accolto la mia richiesta per una collaborazione momentanea e che hanno sposato la mia causa e precisamente: Mario Pugliese, Michele Angelillo,  le ceramiche di Antonio Fasano, Nanni’ creazioni in tessuto, bijoux in ceramica Raku di Valeria Acerbi, piccole preziosità di Susan Cavani, GiùinLab Ceramiche di Monopoli, Ritagli & Dettagli, Stampe di scatti  di Pasquale Redavid, piccoli oggetti in legno realizzati e donati da Franco Basile.

All’interno di questo mio spazio creativo ed espositivo, ci sarà anche una lotteria con in palio una stampa su tela del quadrola donna camaleonte”, una delle cinque firmate ed autocertificate realizzata ed a me donata dal Maestro Gino Donvito, che ringrazio di cuore non solo per il gesto, ma anche per la scelta del soggetto, a me particolarmente caro in questo momento della vita in cui il cambiamento è un imperativo, non una scelta. Sarà possibile acquistare  biglietti al costo di euro 5.00 cadauno e tentare la fortuna. L’estrazione avverrà il giorno 26 dicembre alle ore 12.00.”

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI