Venerdì 24 Maggio 2019
   
Text Size

A Palazzo Romano Eventi va in scena “Domus Verba”. Programma

domus verba palazzo romano eventi

martino-sgobba Torna in scena la cultura a Palazzo Romano Eventi, da questa sera, giovedì 22 novembre, al 22 febbraio 2019, nella sua storica sede di via Nazario Sauro, n. 10 di Gioia. Infatti, sta per prendere il via “Domus Verba” un nuovo percorso letterario, artistico e musicale legato alla parola.

Si tratta di un’idea progettuale nata da Lucio Romano con il sostegno della libreria La Librellula e con la collaborazione dei giornalisti Myriam Saputo e Livio Addabbo.

Quest’ultimi la sera del 13 novembre, nella Sala Javarone del Comune, nel corso della conferenza stampa hanno illustrato il ricco calendario degli appuntamenti.

Si inizia dunque con la serata inaugurale dedicata alla presentazione, a cura di Giacomo Leronni, del libro “La Stanza dei Racconti” di Martino Sgobba. I due condividono l’esperienza della docenza e il gusto per la parola, in un caso edita nel racconto, nell’altro si ha un gusto maggiore per la parola poetica.

IL PROGRAMMA

Seguirà il 28 dicembre 2018 l’incontro con Antonella Caprio e Annamaria Minunno autrici di “Io valgo di Più” che saranno presentate da FrancPALAZZO ROMANOo Caprio.

Il 30 novembre 2018 sarà l’occasione di vedere Vittorino Curci nella duplice veste di musicista e presentatore del romanzo psicologico e surreale “La Falla Oscura” realizzato da Paolo Castronuovo, giovane autore e poeta tarantino.

Il 15 dicembre 2018 sarà la volta della musica che incontra la fotografia con Enrica Simonetti della Gazzetta del Mezzogiorno che presenterà il libro “Puglia Viaggio nel Colore” realizzato in collaborazione col fotografo Nicola Amato, un viaggio illustrato fra i sapori e i colori della Puglia. Per l’occasione per allietare la serata Roberto Re David e Ernesto Losavio suoneranno musiche a tema.

Il 3 gennaio 2019 Marco Cetera - affermato pubblicitario con felici incursioni nella letteratura di cui è un grande appassionato ed autore di “Fai di me Quello che Vuoi” - sarà presentatoloc palazzo romano da Pierluca Cetera. Entrambi condividono una visione molto provocatorio di guardare all’arte.

Il 19 gennaio 2019 poi ci sarà l’appuntamento con Chimena Palmieri autrice di “Volevo Essere una Groupie” introdotta da Raffaella Rizzi che insieme all’autrice condivide la passione per Luciano Ligabue, tra l’altro il testo parla proprio dell’esperienza dell’essere fan.

Il 25 gennaio 2019 sarà la volta del poeta Vittorino Curci che presenterà “Note sull’Arte Poetica” un libro incentrato sul come fare poesia e nell’occasione avrà come interlocutore Giacomo Leronni, apprezzato poeta gioiese.

L’8 febbraio 2019 sarà ospite Gianni Mattencini, Presidente della Corte d’Assise del Tribunale di Bari, felice penna di libri gialli dalla trama affascinante come “L’Onore e il Silenzio”, il quale sarà introdotto da Enzo Quarto, noto volto della Rai.

Il 22 febbraio 2019 la rassegna si concluderà in compagnia della musica con la presentazione a cura di Giuseppe Goffredo del libro “Intorno all’improvvisazione” di Alberto Maiale, docente di filosofia e musicista. Nella circostanza ci sarà il ritorno di Roberto Re David che sarà accompagnato al violino da Giuseppe Amatulli.

In occasione delle serate che avranno inizio alle ore 19.30 la location di Palazzo Romano sarà anche museo e offrirà l’opportunità di visionare per la prima volta a Gioia, la mostra-installazione “Pungere” concepita e realizzata dal giovane pittore e regista gioiese Filippo Tolentino.

PERCORSI CULTURALI E NON SOLO TRA ARTI E ASSOCIAZIONISMO

Palazzo Romano Eventi si conferma un contenitore culturale che vuole promuovere l’arte e la bellezza e in questo solco “Domus Verba” costituisce il riflesso di questa volontà di fondere e diffondere non solo i valori della letteratura ma includere anche la musica e l’arte in genere. Il tutto si svolgerà nella location del piano terra di Palazzo Romano arricchita dal fascino coreografico di Germana Surico.

La vocazione per l’esaltazione artistica e culturale che sinora Palazzo Romano Eventi ha trasmesso, presto verrà consacrata attraverso la realizzazione di un video che sarà immesso in rete e che raccoglierà tutte le iniziative organizzate dal 2014 in poi e che sarà poi distribuito a Gioia in occasione “Matera Capitale della cultura 2019”. La realizzazione del filmato sarà curata dal giovane grafico Alessandro Dionisio.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI