Lunedì 24 Settembre 2018
   
Text Size

H24 _ ACASǍ. Spettacolo su donne migranti. A Palazzo Romano

H24-_-ACASǍ-Belen-Duarte

H24-_-ACASǍ-Belen-DuarteÈ arrivato il gran giorno! Sono davvero felice di offrire gratuitamente gli ambienti di Palazzo Romano agli amici di Ombre e di Acasa per questa messinscena nuova ed originale. Vi aspetto a Gioia in occasione delle tre repliche di oggi alle 18,30, alle 20,00 ed alle 21,30 per ascoltare e vivere in diretta vicende, storie e tragedie di badanti straniere costrette in Italia per motivi di lavoro. Cinque monologhi per cinque struggenti storie da vivere per la prima volta a Gioia nelle stanze del mio Palazzo.

Per H­_24 Acasa saremo con Rosanna Ventura, Maria Luisa Longo, Giovanna Carelli, Sofio Zissou Giancotti, Valeria Simone Monti, Gabriella Giannoccaro, Lyuba Centrone.

------------------

“Sabato 15 settembre alle ore 18.30 con replica alle 20.00 ed alle 21.30 Palazzo Romano con il sostegno dell'Associazione Ombre presenta H24 _ ACASǍ, uno spettacolo della Compagnia Acasà collaborativo e itinerante sulle badanti e colf straniere in Italia

H24 _ Acasǎ intende indagare la condizione delle badanti e delle colf che si trovano a vivere nel nostro paese spesso in situazioni di marginalità sociale. Si tratta di un progetto collaborativo, che parte dal coinvolgimento diretto delle donne di cui raccontiamo le storie.

Spesso conseguenza di una disuguaglianza globale queste donne sono vittime di una disparità di genere, a favore di maggiore libertà e possibilità lavorative delle donne occidentali, di fatto rinunciano all’accudimento dei propri figli o genitori ed anche allo status di cittadine.

Le donne che partono da luoghi di estrema povertà, riescono ad ottenere un lavoro assumendo quei ruoli che le donne occidentali rifiutano o sacrificano, quali appunto l’accudimento dei figli, dei genitori o dei disabili. Accudimento da una parte rifiutato dalle donne, dall’altra negato da uno stato sociale assente che trascura irrimediabilmente le necessità dell’assistenza.

Acasǎ in rumeno significa casa, quella da cui le donne partono e quella in cui si trovano a vivere e a lavorare, sentendosi sempre straniere e dove il tempo si sospende nell'attesa di un futuro remoto, del desiderato ritorno. Un tempo sospeso che dilata la loro presenza, perché sempre a disposizione, appunto 24 ore al giorno.

H24 _ ACASǍ, spettacolo finalista Premio Cassino Off 2016 ha come protagonisti la drammaturga Valeria Simone di Belen Duarte, Arianna Gambaccini, Marialuisa Longo, Valeria Simone e Annabella Tedone con Maristella Tanzi, Arianna Gambaccini, Marialuisa Longo, Rossella Giugliano e Annabella Tedone.

È gradita la prenotazione al numero 329 5411644 o alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ”.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI