Venerdì 17 Agosto 2018
   
Text Size

“Pizza Gioia” - Circuito di bontà e qualità gastronomica

Francesco Magistro2

pizza gioia A proporre un’idea nella sua semplicità davvero geniale per rilanciare la bontà della nostra mozzarella è Filippo Speranza, operatore finanziario esperto in marketing e comunicazione, che con “Pizza Gioia” propone alle pizzerie gioiesi nelle giornate del 4 e 5 agosto - in concomitanza con il Palio delle Botti che migliaia di turisti e curiosi attrarrà -, di entrare in un circuito assolutamente gratuito, senza alcun onere, per eseguire un test: proporre ai clienti una pizza “rigorosamente” preparata con mozzarella gioiese, scelta tra quelle dei migliori caseifici della città, e “testare” il gradimento della stessa per poi progettare successivamente insieme, una vera e propria campagna di promozione dei due prodotti.

Un connubio vincente con la mozzarella gioiese Dop che ben rilancerebbe l’immagine di Gioia nell'intera nazione e forse anche oltre, tanto da arrivare a competere - perché no? - con la pizza di mozzarella di bufala che ha fatto la fortuna dei partenopei.pizza gioia

Ovviamente molto altro è in cantiere... il progetto si presenta, infatti, ben articolato con alcuni margini di miglioramento che potrebbero essere suggeriti dagli stessi titolari delle pizzerie interessate.

Al momento, quel che piùè importante - a due settimane dal Palio - è aderire al progetto per poter ricevere l'identificativo di "Pizza Gioia" da apporre sulla porta della pizzeria ed entrare nel circuito, contattando per maggiori dettagli Filippo Speranza sul suo profilo face book (https://www.facebook.com/filippo.speranza). E che "Pizza Gioia" finalmente sia!

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI