Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

“Occhi su Giove e Saturno” al Castello Svevo. Serata stellare

occhi su giove e saturno

occhi su giove e saturnoI pianeti ci sembrano così lontani da noi, eppure con l'aiuto di un telescopio possiamo vederli come fossero ad un palmo dal nostro naso: hanno avuto questa opportunità coloro che hanno partecipato alla manifestazione ''Occhi su Giove e Saturno'' tenutasi sabato 7 luglio nel Castello Normanno Svevo di Gioia del Colle.

La serata, indetta nell'ambito del piano di valorizzazione 2018 del Ministero per le Attività Culturali e il Turismo a cui ha aderito il Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle, è stata realizzata in collaborazione con “Nova Apulia” (Società dei servizi aggiuntivi del MiBACT) e la “Società Astronomica Pugliese”, infatti è stata proprio quest'ultima ad animare la serata.

''Io e i miei colleghi - Giorgio Pario e Annabella Buonomo - siamo appassionati di astronomia...'' spiega Valerio Campobasso, membro della Società Astronomica Pugliese “...l'astronomia non è il nostro lavoro, ma alla nostra associazione piace far conoscere la bellezza del cielo a tutti facendo corsi nelle scuole, organizzando eventi astronomici e portando l'astronomia nelle piazze e nei monumenti, come facciamo questa sera”.

Il programma della serata è stato diviso in due momenti: prima dell'osservazione delle costellazioni e dei pianeti Giove e Saturno, infatti, si è svolta una conferenza (sempre a cura della Società Astronomica Pugliese) nella Sala del Trono durante la quale gli esperti hanno dato informazioni, sia generali sia più dettagliate, sulle costellazioni nel cielo estivo e delle chicche sulle caratteristiche più interessanti dei pianeti osservati.

Successivamente si è svolta l'osservazione attraverso due telescopi posizionati sulla terrazza esterna alla Sala del Trono, presso i quali ordinatamente affluivano le persone assistite dagli esperti della Società Astronomica Pugliese.

Per molti è stato possibile partecipare gratuitamente alla manifestazione, avendo precedentemente acquistato un biglietto per una visita guidata nel castello, svoltasi nel pomeriggio, prima dell'evento astronomico.

Un grande ringraziamento va a tutti gli enti che si sono impegnati nella realizzazione della manifestazione, poiché hanno permesso a diverse persone, appassionate e non, di realizzare un sogno: quello di osservare l'Universo.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI