SCATTI DI GIOVANNI ADDABBO IN MOSTRA ALL’UTE-foto

mostra foto addabbo giovanni

mostra foto addabbo giovanni

L’Ute in questi giorni mette in mostra i suoi gioielli, tra di essi i più preziosi sono nel caveau di palazzo Romano, scatti selezionati con cura non come scenografia o testimonianze a corredo di eventi teatrali, ma per la loro bellezza e per esprimere le eccellenze raggiunte in creatività, tecnica e street, queste ultime modificate con effetti post produzione, nello specifico l’effetto panning, a tutela della privacy dei soggetti colti al volo per strada o in luoghi pubblici.

Una bellezza più discreta ed indubbiamente affascinante, racchiusa nel dettaglio di un abito sollevato dal vento, nell’abbraccio adolescenziale ad un lampione, mentre la fluente capigliatura mulinella tra folate e refoli. Ed ancora via Roma trasformata in un quadro impressionista, con colori soffusi e soggetti abbozzati.

La tecnica nella goccia d’amostra foto addabbo giovannicqua che riflette il palazzo rosso e bianco c’è tutta, ed anche nelle gocce di latte che si infrangono e sfrigolano sul fondo scuro di una pentola… 

Ed ancora la coppia demodè accanto alla bicicletta, attesa dalla folla, ed il Peter Pan che impudentemente “tocca” la Principessa Diana o lo sguardo perso nell’arte di un museo ed il fermo immagine di una bimba che corre sul suo skateboard, incredibilmente “ferma” mentre lo sfondo fugge via, ossimoro poetico di immagini. Momenti rubati al presente e donati all’eternità.

Giovanni Addabbo che per anni ha tenuto corsi di fotografia ai corsisti dell’Università della Terza Età, è soddisfatto dei risultati raggiunti e mostra con orgoglio i suoi scatti e quelli dei suoi “alunni”. Sorrisi ed entusiasmo trapelano dalla foto di gruppo che li riunisce, testimonianza di una stagione che volge al termine, ma ha dato i suoi frutti ed altri ne darà.

mostra foto addabbo giovanni

mostra foto addabbo giovanni

mostra foto addabbo giovanni