Martedì 14 Agosto 2018
   
Text Size

Il grande passo di Antonio Abbruzzese. 1° nella “Pizza classica”

antonio abbruzzese

antonio abbruzzese Antonio Abbruzzese, gioiese, pizzaiolo, proprietario della Pizzeria-Birreria “L’epi D’or”, mercoledì 21 marzo 2018, nel corso del 5° Campionato Mondiale di “Pizza al fungo”, organizzato dal Maestro pizzaiolo Fedele Guida e svoltosi a Gravina in Puglia, ha conquistato il primo posto per la “pizza classica” nella categoria “Campionato Italiano”.

Queste le sue parole all’indomani dell’ottimo risultato ottenuto. Parole che fanno onore non solo a lui ma a tutta la categoria.

Quando ho cominciato questo mestiere l'ho fatto un po' per gioco, un po' per curiosità. L’ho odiato, perché mi ha tolto tanto tempo da dedicare agli amici, alla mia famiglia, a mia figlia. Però dentro me sapevo che stavo facendo la cosa giusta, che se ami fare qualcosa tutto, prima o poi, arriva.

Dopo anni di dedizione, finalmente ho trovato il coraggio di fare il grande passo. Si, coraggio, perché oggi cantonio abbruzzesei vuole coraggio per fare quello che ho fatto. Ho realizzato un grande sogno, quello di avere un posto tutto mio: l'Epi D'Or, dove coltivare e fare quello che mi piace veramente. Sì, ci vuole coraggio. Coraggio di mettersi in gioco, coraggio di accettare le critiche, coraggio di andare avanti nonostante le avversità, coraggio di non mollare mai.

Dedico questo trofeo a me. Perché me lo merito. Perché ho sbagliato, ho fatto errori che mi hanno fatto crescere, e sicuramente ne farò altri, perché chi lavora sbaglia.

Lo dedico alla mia famiglia, per il suo sempre e incondizionato appoggio. Lo dedico al mio staff, per la loro dedizione e l'impegno nel lavoro.

Infine, lo dedico al maestro, fedele guida mentore del mio percorso. Un semplice grazie. Perché siamo una grande squadra”.

antonio abbruzzese

antonio abbruzzese

Commenti  

 
#9 OBIETTIVO 2018-03-28 10:07
LA LOCANDINA, senza sforzi e senza occhiali, tanto meno senza paraocchi, presenta un elenco di concorsi e di trofei e, a fondo pagina, la lista delle gare. Abbinare premi e gare non è univoco e i distratti lo fanno liberamente.

La Redazione
Ci sarebbe anche il diploma e la coppa con tanto di targhetta. Ma, stante la scarsa "obiettività", servirebbe a poco, anche in presenza di occhiali.
Saluti
 
 
#8 Obiettivo 2018-03-27 18:40
io la pizza da Anonio melavadoamangiare presto. I campionati sono per chi ne ha bisogno.
 
 
#7 Uffa 2018-03-27 15:01
Non so come la pensa @obiettivo, ma per quanto mi riguarda ho capito che si tratta di eventi a carattere locale. Fermo restando che il signor Antonio possa essere bravissimo, e gli auguro le migliori fortune, non credo sia corretto che gli organizzatori usino i termini "campionato mondiale" o "campionato italiano", quando invece tali campionati esistono già da tempo e sono organizzati da altri enti o istituzioni. Tutto qui. Buon appetito.

La Redazione
Concordiamo. Ma come accade per lo sport, la boxe per esempio, ci sono varie "organizzazioni" che operano nello stesso ambito e che organizzano eventi comunque di alto livello, magari con delle piccole modifiche. Come in questo caso con la "pizza al fungo". Nulla di strano, quindi.
Saluti
 
 
#6 Obiettivo 2018-03-27 13:27
nulla di quella che come al solito in modo errato pensa la Redazione .... e sicommechesonosciecata ....!! :lol:

La Redazione
Meglio così. Un consiglio? Un bel paio di occhiali o una lente di ingrandimento e il problema è risolto.
Saluti
 
 
#5 Obiettivo 2018-03-27 08:14
chissà dove è scritto sul manifestino della gara che trattasi dell'11° campionato italiano della "pizza classica"!

La Redazione
Che per caso Antonio non ti è simpatico? O ce l'hai con noi? Aguzza la vista. E cerca di essere più "obiettivo" di quello che sostiene di essere.
Buona giornata, a tutti.
 
 
#4 Uffa 2018-03-26 15:16
Ma scusate, il campionato mondiale della pizza si svolge dal 9 all'11 aprile 2018. Ed è alla 27^ edizione. Allora questo cos'è?

La Redazione
Così come scritto nell'articolo, trattasi della quinta edizione del campionato del mondo della "pizza al fungo", la prima edizione si tenne nel 2014 a Barletta. Nelle stesse serate si sono svolte altre gare tra cui l'11° campionato italiano della "pizza classica", gara in cui il nostro Antonio ha conquistato il primo posto.
Saluti
 
 
#3 Paolo 2018-03-26 11:48
Bravo Antonio
 
 
#2 Passerotti Valerio 2018-03-26 10:19
Complimenti ad Antonio!
 
 
#1 ????antonia 2018-03-25 23:27
Sentire in giro parlare bene..Questo e molto importante
..Ti fa sentire orgoglioso.Vai avanti cosi perche meriti tutto il tuo impegnò dato in questi lunghi anni....Auguri di cuore che DIO ti proteggerà ❤
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI