Lunedì 20 Agosto 2018
   
Text Size

LA GIOIESE CRISTINA ANGELILLO A BHEROES SU CANALE 9

maxresdefault

team-Marshmallow-Games Cristina Angelillo con la sua “Marshmallow Games” insieme a Massimo Michetti e Marianna Pappalardi partecipa a BHeroes, in onda su Canale 9, un percorso di accelerazione rivolto ad aziende ad alto contenuto di innovazione con sede operativa in Italia che valuta le imprese sulla base dei materiali presentati e in relazione alle migliori capacità di sviluppo imprenditoriale e valorizzazione delle competenze fornite.

La sua impresa potrebbe accedere ad un investimento minimo di € 800.000 messo a disposizione dai partner investitori.

Il progetto sostenuto da Group, Fabio Cannavale, dall’Intesa Sanpaolo e da numerose aziende selezionerà tra le start up partecipanti le 12 che a maggio si contenderanno il premio. Nelle trasmissioni in onda su CHeader-Marshmallow-Games2anale 9 gli stessi imprenditori promuovono le loro start up e vengono valutati.

“La Marshmallow Games - ricorda Cristina, ingegnere delle Telecomunicazioni, oggi CEO e responsabile del business development, delle partnership e del fundraising - crea app educative che stimolano l’apprendimento fondendo contenuti editoriali e gioco. Sfruttiamo la naturale predisposizione dei più piccoli per le nuove tecnologie per utilizzarle a loro favore. Abbiamo un duplice obiettivo, da un lato avvicinare i bambini alle materie scolastiche attraverso il gioco e dall’altro creare esperienze digitali interattive sicure per tutta la famiglia.

Ad oggi oltre 500.000 bambini in tutto il mondo hanncristina-angelillo-brendalife-01-1487331450o utilizzato le nostre app per imparare in modo sicuro e divertente. La nostra ultima app, Whiskey il Ragnetto, a due mesi dal lancio ha ottenuto oltre 150.000 download, più di 300 valutazioni con una media di 4,4 stelle su 5 ed è stata inserita da Apple fra “I nostri preferiti del 2017” su App Store.

Le nostre applicazioni, tradotte in più di 6 lingue, sono state featured da Apple fra le migliori app sugli App Store di tutto il mondo raggiungendo i primi posti delle classifiche di app per bambini in oltre 120 paesi. Ma il dato più interessante è il tasso di ritorno nell’app che dopo un mese è superiore al 55% conto una media di mercato di circa il 13%.

Fondata nel 2014 ha già ricevuto numerosi riconoscimenti e premi da parte di importanti aziende ed istituzioni e vanta collaborazioni con importanti aziende italiane e straniere come TIM, Clementoni e Action Aid supportandole nella realizzazione di esperienze digitali interattive per bambini e ragazzi.

 

 

Commenti  

 
#1 Antonio55 2018-03-23 07:39
Congratulazioni
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI