Martedì 18 Dicembre 2018
   
Text Size

INTERCULTURA. 22 STUDENTI POLACCHI A GIOIA DEL COLLE

CS-Intercultura_SCUOLA---DIREZIONE-PUGLIA-2

CS Intercultura_SCUOLA - DIREZIONE PUGLIA-3 “Valigia pronta per 22 studenti polacchi che oggi, 13 marzo, partiranno da Chraznov, in Polonia, in direzione di Gioia del Colle. L’Istituto R. Canudo, che partecipa al progetto di Intercultura, ospiterà i ragazzi stranieri  per una settimana volta all’insegna della scoperta della cultura italiana e delle tradizioni locali pugliesi. Gli studenti saranno ospiti delle famiglie degli alunni dell’Istituto che hanno deciso di aprire le loro porte accogliendoli e ricoprendo un ruolo chiave nell’esperienza interculturale.

Non solo lezioni di italiano, ma un programma fitto di attività extra scolastiche è stato ideato dal Dirigente Scolastico, Rocco Fazio dell’Istituto R. Canudo, in collaborazione con il Centro Locale di Intercultura di Putignano, per permettere ai ragazzi di conoscere l’Italia, le tradizioni millenarie e le abitudini di ciascuna famiglia. Tra i numerosi impegni risalta l’incontro con le autorità che si svolgerà il 20 marzo 2018 alle ore 17 presso il Comune di Gioia del Colle. Il Sindaco, Donato Lucilla, insieme all’Assessore alla cultura, Anna Maria Longo, e all’Assessore alle politiche giovanili, Paolo Cantore, incontreràLiceo Scientifico R. Canudo la classe polacca e gli studenti dell’Istituto R. Canudo, riconoscendo l’importanza della loro esperienza e i valori che il progetto di Intercultura racchiude.

Numerose le gite in programma in località storiche e culturali come Matera, Bari ed Alberobello. L’obiettivo, però, non sarà tanto quello di mostrare il nostro patrimonio artistico-culturare, ma piuttosto far entrare i ragazzi in diretto contatto con la nostra cultura attraverso attività mirate ad approfondire certi aspetti della nostra quotidianità, come ad esempio la serata dedicata alla “Pizzica” organizzata dai genitori delle famiglie ospitanti. Questo, dopotutto, è di fatto, il vero obiettivo dell’Associazione Intercultura: far crescere nei giovani e nelle famiglie la comprensione internazionale, incuriosirli e far nascere in loro un sentimento di condivisione e scambio interculturale.

Quello che avverrà nella settimana di marzo sarà il completamento di un progetto iniziato nel mese di novembre 2017, quando gli studenti pugliesi si sono recati a Chraznov, in Polonia, rimanendo affascinati ed entusiasti di questo Paese, dove si sono potuti confrontare con le famiglie ospitanti, conoscere nuovi aspetti di una cultura a loro poco nota e apprezzarne i dettagli più nascosti. Allo stesso modo, anche gli studenti polacchi hanno voluto mettersi in gioco, accettando la sfida e partendo per la settimana di scambio all’insegna della scoperta di una nuova realtà: l’Italia.Intercultura_SCUOLA---DIREZIONE-PUGLIA-2

Il progetto dell’Istituto R.Canudo – realizzato grazie al sostegno del Centro Locale Intercultura di Putignano – è parte dei programmi promossi dall’Associazione Intercultura, che dal 1955 promuove i programmi di studio da e per l’estero in oltre 60 Paesi e in tutto il mondo. Con il programma “scambi di classe”, gli studenti hanno la possibilità di vivere una prima esperienza interculturale, partendo per un paese straniero e diventando famiglia ospitante per una settimana. Questo permette non solo la partecipazione ad un programma di scambio, ma anche la conoscenza di altre abitudini di vita e di altre culture, insieme alla scoperta dei valori della proprio cultura di appartenenza.

Per maggiori informazioni, contattare Irene Belfiore, al numero 338 4648227 o visitare il sito www.intercultura.it”.

 

Commenti  

 
#1 lumi 2018-03-13 21:16
vi adoro ragazzi❤
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI