“Le poesie vanno sempre rilette” incontro con Valerio Magrelli

valerio magrelli Lectio Magistralis

valerio magrelli Lectio MagistralisValerio Magrelli, Ordinario di Letteratura Francese, Dipartimento di Storia e Filologia Università degli Studi di Cassino, poeta e traduttore, critico letterario terrà la seconda delle “Lectio Magistralis” canudiane organizzate dal “Canudo” dall’Associazione genitori IIS Canudo, dedicata alla Poesia del ‘900 questa sera, mercoledì 7 febbraio, alle 18:00, nel Chiostro di Palazzo S. Domenico. Lo introdurrà ed accompagnerà la professoressa Irene Martino.

Il poeta, traduttore e critico letterario Valerio Magrelli nasce a Roma nel 1957, pubblica i suoi primi versi nel 1977 su “Nuovi Argomenti” e tuttora collabora come critico e poeta con varie riviste. Magrelli ha pubblicato i volumi di versi Ora serrata retinae (1980), Nature e venature (1987), Esercizi di tiptologia (1992), il tutto poi raccolto in Poesie nel 1996. Ha curato l’antologia Poeti francesi del Novecento e varie traduzioni dal francese, del 1990 è suo il saggio Profilo del dadà. In virtù della sua attività letteraria – che ha situato Magrelli fra gli autori all’avanguardia della poesia italiana – ha ottenuto molti premi letterari, fra cui il Premio Mondello, il Premio Viareggio per la poesia, il Premio Nazionale Letterario Pisa per la poesia, il Premio Frascati, il Premio Brancati e il Premio Librex Montale. Nel novembre 2003 l’Accademia Nazionale dei Lincei gli ha conferito il Premio Antonio Feltrinelli.

valerio magrelli Lectio Magistralis