Giovedì 13 Dicembre 2018
   
Text Size

“Io non sono un gabbiano” con la Compagnia Òyes al Rossini

io non sono un gabbiano

teatro rossini“Ispirato a “Il Gabbiano” di A. Cechov con Camilla Pistorello, Camilla Violante Scheller, Francesco Meola, Umberto Terruso, Dario Merlini, Dario Sansalone, Fabio Zulli, Daniele Crasti assistente alla regia Noemi Radice ideazione e regia Stefano Cordella, per la rassegna “Nuove prospettive”, “Io non sono un gabbiano” sarà in scena questa sera al Rossini grazie alla compagnia teatrale Òyes con inizio alle ore 22:30.

Questo spettacolo di Òyes, una della maggiori compagnie emergenti del panorama lombardo, è stato ospitato all’ultima edizione di Primavera dei Teatri 2017, luogo privilegiato del dibattito culturale nazionale. Un funerale. Quello di Arkadina, la celebre protagonista del capolavoro cechoviano. Così inizia “Io non sono un gabbiano”, una drammaturgia originale, frutto del lavoro di scrittura della Compagnia Òyes, che si confronta per la seconda volta con un testo di Cechov, dopo il successo di “Vania”. Sembra che i personaggi di questa commedia facciano di tutto per non essere felici, come se ci fosse una inesorabile tensione al fallimento. I pochi che provano a togliersi la morte di dosso risultano patetici, ridicoli o si scoprono già morti. Non sarà né il successo né l’illusione di una vita migliore a salvarli dalla melma in cui galleggiano. Forse solo la consapevolezza, la capacità di sopportare una vita infelice, mettendo da parte quei sogni di gloria così tremendamente vivi in gioventù”.

Ufficio Stampa Teatro Rossini

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI