Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

PALAZZO TATEO-DE BELLIS SEDE DELLA BIBLIOTECA. IL PROGETTO

scuola media losapio

Commenti  

 
#5 F. Giannini 2017-10-21 07:56
All'incontro di ieri, pochi cittadini, quasi che solo ad alcuni interessasse l'argomento.
Dov'erano i contestatori, che avrebbero potuto offrire un contributo di idee o proposte alternative?
E' bello stare affacciati alla finestra e ... denigrare chi non la pensa come se stessi!
Avere a cuore le sorti del proprio paese significa confrontarsi e, insieme, trovare le migliori soluzioni ad ogni problema che riguarda la collettività.
E' semplicistico dire: Non la penso come te, non sono d'accordo con le tue scelte; il senso di responsabilità e la richiesta di partecipazione richiede il coinvolgimento e l'offerta di proposte alternative, non lo snobbismo.
 
 
#4 Pina 2017-10-19 19:46
La Bottega non ne azzecca una!
 
 
#3 tantoper2017 2017-10-19 17:09
Lodevole iniziativa, speriamo però di non avere l'ennesimo "contenitore" in questo comune...inutilizzato.
 
 
#2 Silente 2017-10-19 14:11
Progetti, programmi, incontri... va tutto bene, purché ci si dia una mossa. Non è accettabile non avere una biblioteca comunale nel nostro paese
 
 
#1 LINGUAGLOSSA 2017-10-19 10:08
Attendiamo la prossima risposta/comunicato/incontro col pubblico della Bottega per denigrare e speculare sul Palazzo ... abbandonato ... destinato ad ospitare i bidoni della monnezza della Nativa !
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI