Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

UNA STANZA TUTTA PER ME. LABORATORIO PER DONNE

laboratori ass. ombre

laboratori ass. ombre L’Associazione Culturale Ombre crede nel teatro quale strumento per potenziare la creatività, un aspetto della personalità che ognuno possiede fin dalla nascita: la sua realizzazione dipende, in gran parte, dall’opportunità che l’ambiente offre all’individuo, ma anche e soprattutto dall’opportunità che l'individuo offre a se stesso. Per tutte queste ragioni si è pensato di destinare alle donne della nostra città un luogo ed un tempo per la creatività e l'immaginazione.

Presso la sala De Deo il 16 ottobre alle ore 19:00 si terrà l'incontro tra allievi e maestra, al fine di mostrare l'intero percorso del laboratorio del 2017/18.

Inizieremo questo percorso di studio – giunto alla sua seconda edizione - affondando le radici nell’analisi della scrittura per poter intraprendere un percorso che coinlaboratori ass. ombrevolgerà la voce, il corpo, l’azione. Il brano scelto è tratto da Una stanza tutta per me di Virginia Wolf: «L’unica vita eccitante è quella immaginaria. Appena metto in moto le rotelle nella mia testa non ho più molto bisogno di soldi o di vestiti, e neppure di una credenza, un letto a Rodmell o un divano».

In questo correre sfrenato, in questo tempo senza tempo, le ore, i minuti, si sgretolano nelle nostre mani. Possiamo provare a fermarci. Ricordarci di respirare. Trovare uno spazio tutto nostro. Una stanza tutta per noi. Un momento. Un luogo. Tradurre le immagini in parole, trasferire le parole nel corpo. Ciò che il laboratorio intende esplorare è in che modo la scrittura può divenire corpo, voce, azione e come, dal corpo, dall’azione, dalla voce si può arrivare alla scrittura.

Conduzione Ilaria Cangialosi.

Il laboratorio si terrà la mattina, una volta alla settimana, dal mese di Novembre.

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Tel. 3295411644”.

Ufficio Stampa Le Ombre

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI