Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

VERIFICATE LE CAPACITÀ OPERATIVE DEL 36° STORMO

DSC_6292

stemma36Dal 14 al 18 giugno 2010 si è svolta, presso l’Aeroporto Militare di Gioia del Colle, sede del 36° Stormo “Hellmuth Seidl”, la Verifica della Capacità Operativa (VCO) per accertare la capacità di svolgere la missione assegnata in risposta a situazioni di crisi nazionali.

Il Colonnello Enrico Pierobon, capo  del Team di valutazione del Comando della Forze Aeree (COFA) di Poggio Renatico (FE), dal 25 maggio alle dirette dipendenze del Comandante della Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Carmine Pollice, ha guidato i 59 valutatori, provenienti da tutta Italia  che al termine dell’esercitazione, hanno ratificato, durante il de-briefing finale,  l’esito favorevole di quanto verificato.

DSCF0493Il reparto è stato sottoposto ad una serie di simulazioni teoriche e pratiche per dimostrare la capacità di eseguire le procedure previste in risposta alle molteplici situazioni convenzionali e non che uno scenario di crisi può proporre. Il Capo team, nel comunicare l’esito favorevole della valutazione al Colonnello Gianpaolo Marchetto, Comandante del 36° Stormo, ha sottolineato come il reparto ha risposto con puntualità e professionalità allo scenario sottoposto, dimostrando di essere pronto in tutte le sue componenti a portare a termine la missione assegnata.

Il Colonnello MarEurofighter_Typhoon_take-offchetto ha ringraziato le donne e gli uomini del 36° Stormo che con il loro impegno, attraverso una lunga e quanto mai faticosa preparazione, a solo poco più di due anni dall’arrivo del nuovo velivolo Eurofighter Typhoon, hanno permesso di conseguire un risultato più che lusinghiero, nonostante i numerosi impegni che vedono il reparto portare avanti il processo di trasformazione che nell’immediato porterà all’arrivo del secondo gruppo Caccia Intercettori, e il completamento delle infrastrutture previste.

3500922255_835e87dd8fIl Comandante del Comando delle Forze da Combattimento con sede a Milano, Generale di Brigata Aerea Enrico Camerotto, presente alla comunicazione dell’esito, ha elogiato il comportamento del reparto che, dopo un processo di trasformazione radicale attuato per l’arrivo dell’Eurofighter Typhoon, in tempi oltremodo rapidi ha saputo riprendere la piena operatività diventando elemento cardine nell’assicurare la Difesa Aerea dello Spazio Aereo del Sud Italia e, su mandato della NATO, in concorso con le Forze Aeree Greche, dello Spazio Aereo Albanese.

Magg. Donato COLACICCO - Stato Maggiore Aeronautica - Ufficio Pubblica Informazione Tel.0803487210 Fax: 0803487602 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. sito web: www.aeronautica.difesa.it

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.