Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

FESTA IN ONORE DI SAN ROCCO. “SI PUÒ FARE DI PIÙ”-foto

festeggiamenti in onore di San Rocco

festeggiamenti in onore di San Rocco"I Solenni Festeggiamenti in onore di San Rocco, compatrono di Gioia, anche quest'anno sono volti al termine.

Da lunedì 7 agosto fino al 12 la novena è stata presieduta da Frà Nicola Summo ed animata a turno dalle confraternite della Parrocchia di Santa Maria Maggiore. Dal 13 al 15 agosto il Triduo è stato presieduto da Don Alfredo Gabrielli, vice direttore dell'Ufficio Ecumenismo. Il 15 agosto, Solennità dell'Assunzione di Maria in cielo, hanno giurato tre nuovi associati e come tradizione è avvenuta la consegna degli attestati di fedeltà ai confratelli che hanno compiuto il loro 25° - 50° - 75° anno di associazione alla confraternita. La novena si è conclusa solennemente con la Liturgia della Parola e Benedizione Eucaristica accompagnata dal canto del Te Deum.

Il 16 agosto 20festeggiamenti in onore di San Rocco17, Festa di San Rocco, tutte le Celebrazioni Eucaristiche sono state gremite di fedeli sin dalle prime ore dell'alba: alle 5.30 con Don Biagio Lavarra, alle 7.00 con Don Alfredo Gabrielli, alle 8.30 con Don Andrea Favale, alle 10.00 durante la Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo della Diocesi di Bari - Bitonto, alle 11.30 con Mons. Domenico Ciavarella, vicario generale della Diocesi di Bari - Bitonto e infine alle 18.00 con Don Tonino Posa, padre spirituale della Confraternita di San Rocco.

Alle ore 19.00 la Solenne Processione dell'Immagine di San Rocco, accompagnata dai suoi confratelli e consorelle e dal Corpo Bandistico Musicale "Angelo Lamanna" di Gioia, è stata la conclusione del momento religioso di questa festa. Al rientro, l'abbraccio dei suoi fedeli gioiesi e non è stato commovente: in migliaia sotto il suo sguardo protettivo, in migliaia che si sono affidati alla sua intercessione.

Il programma civile ha visto l'esibizione di una Tribute Band dei Modà ed Emma la sera del 15 festeggiamenti in onore di San Roccoagosto in Piazza Plebiscito alle ore 21.00 e del Premiato Gran Concerto Musicale della Città di Lecce la sera del 16 agosto. Al termine di questo la banda ha reso omaggio al prof. Giannino Mastrovito, scomparso lo scorso 5 agosto: al momento del culmine della Turandot, suo cavallo di battaglia durante la carriera da primo flicorno tenore nella storica Banda di Gioia del maestro Paolo Falcicchio, il nostro storico confratello è stato omaggiato davanti alla città con un minuto di silenzio. E dopo lo spettacolo di luci su Corso Cavour e in Piazza Plebiscito curato dalla ditta Artlux di Arturo Blasi di Paternopoli, si è concluso con gli apprezzatissimi fuochi pirotecnici dalla ditta De Carlo - Ciraulo.

Si coglie l'occasione per ringraziare quanti contribuiscono allo svolgimento della festa, devoti e sponsor che non fanno mancare il proprio appoggio, Maria Intini per aver offerto come sempre l'addobbo floreale e San Rocco per la sua continuafesteggiamenti in onore di San Rocco intercessione.

È da evidenziare però che malgrado tutto questo, organizzare questa festa diventa ogni anno più difficile dati gli ingenti costi imposti dal ferragosto. Se le istituzioni non dovessero iniziare seriamente a prendere in considerazione il fatto che la festa del nostro Santo compatrono fa parte della storia gioiese da ben cinque secoli e che richiama a Gioia una enorme quantità di fedeli e turisti incentivando l'economia e l'immagine del nostro territorio, si sarà davvero costretti a ridurre il tutto ai soli festeggiamenti religiosi del 16 agosto.

Il 15 agosto si è avuta la dimostrazione che basta anche una piccola Tribute Band per riempire Gioia. L'invito all'amministrazione comunale, alle associazioni ed alle attività è aperto.

I ringraziamenti per le foto a Mario di Giuseppe e Francesco Vallarella di Bitetto".

Commenti  

 
#5 Il segretario 2017-09-02 00:25
Selfi... puoi stringere la mano a Leopoldo...
 
 
#4 fotomontaggio 2017-09-01 10:37
per selfi..............continua a farti le foto che a scegliere il cantante ci pensa il comitato
 
 
#3 selfi 2017-08-30 16:28
dai commenti quest'anno nessuno ha scritto un parere.il flop del 15 agosto si è fatto sentire.i malcontenti in piazza si sentono.meditate gente meditate.
 
 
#2 si può fare di più 2017-08-30 12:26
si può fare di più?????????
 
 
#1 Mica Pole 2017-08-25 16:53
"Si può fare di più " ??? Si può fare qualcosa di più sobrio, questo è certo. I fuochi d'artificio all'una di notte sono stati di un fastidio ai limiti dell'assurdo, soprattutto per chi la mattina dopo studia e/o lavora.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI