Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

15 STUDENTI MERITEVOLI IIS “GALILEI-DA VINCI” IN OLANDA

ID8708_1_600

studenti IIS GalileiUna gran bella opportunità per quindici meritevoli studenti dell’IIS di Gioia coinvolti nel progetto POR “On the wings of Europe (Sulle ali d’Europa)”, realizzato nell’ambito del bando “Tirocini in mobilità transnazionale”, finanziato dalla Regione Puglia.

Per gli studenti, neo diplomati, si sono aperte le porte della FOKKER SERVICES, azienda olandese leader nel settore Aerospaziale, dei sistemi di cablaggio elettrico, degli attrezzi di atterraggio e dei servizi che li accoglierà a partire dal 26 agosto fino al 23 settembre per un tirocinio formativo.

I dettagli dello stesso sono stati forniti agli studenti martedì 11 luglio direttamente dai tutor aziendali Martin De Jong e Nunzio Caccavo, collegati in video conferenza.

Gli studenti insieme alle docenti referenti e tutor scolastici, le prof.sse Chiara Furio, ingegnere meccanico e Marina D’Aprile docente di Lettere, si sono presentati ai due tutor rigorosamente in lingua inglese, requisito fondamentale per poter accedere, inoltre attraverso quest’esperienza gli studenti potranno migliorare le loro competenze linguistiche oltre che tecniche.

Come la prof.ssa D’Aprile ricorda L’IIS “Da Vinci - Galilei” ha già partecipato a progetti promossi dalla piattaforma Sistema Puglia, come “Diritti a scuola”, hanno deciso di partecipare e si sono classificati anche abbastanza bene in graduatoria e così sono riusciti a dare ai propri studenti questa bella opportunità, “è un grande onore per noi far fare questa esperienza ai nostri ragazzi e collaborare con un’azienda di questo calibro” afferma la prof.ssa D’Aprile, che aggiunge “i ragazzi sono stati selezionati in base al merito, e in base al comportamento morale ovviamente”.

Durante la video conferenza i due tutor aziendali hanno spiegato ai ragazzAircraft_MROi la dislocazione delle aziende presso le città di Hoofdoorp, Hoogerheide e Schiphole le attività che gli stessi svolgeranno nei diversi settori nei quali saranno inseriti: elettronico, informatico, meccanico, ed elettrotecnico del cablaggio.

Queste ovviamente saranno svolte dalla seconda settimana in poi, la prima sarà dedicata alla conoscenza reciproca. Ogni ragazzo inoltre disporrà di un computer personale, per via del lavoro informatizzato che svolgerà, l’auspicio come in ogni esperienza di stage/tirocinio è che gli studenti se non tutti, almeno qualcuno sia destinatario di un vero e proprio contratto di lavoro, ma quello che più di ogni altra cosa conta, come la stessa docente sottolinea: “…il confronto con una realtà professionale estera è estremamente importante, ed inserita nel Curriculum dà un certo valore allo stesso”.

Difficile darle torto, come redazione auguriamo a questi ragazzi di vivere al massimo questa esperienza affinché possano realizzare i loro sogni. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI