Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

SUMMER 2010 - “LA CORTE IN MUSIC LIVE”

lodo-in-pietra.jpg2

bozza-corte2Dopo la coinvolgente inaugurazione, avvenuta il 23 maggio 2010, della Corte dei Sannaci, che ci aveva già fatto pregustare il vivo interesse per l’arte, ed in particolar modo per la musica, avranno inizio i venerdì all’insegna della melodia.

Tre sono gli incontri che ci prospetta il programma. Programma che vede come primi protagonisti l’11 giugno, ore 22, i Melika, gruppo barese che, attraverso una “lente deformante” – per loro stessa ammissione – spazia fra i più disparati generi, dal rock al jazz, dal pop al blues, dal funk al reggae, fondando la sua esibizione su una rivisitazione di famosissime canzoni italiane ben presenti nell’immaginario collettivo. Chi dà voce al gruppo è Milena Pesola accompagnata dai musicisti Giorgio Guarini con la sua chitarra, Max Bonuccelli al basso e Lello Patruno alle batterie.

Il 18 giugno è lo stesso Roberto Re David, incantevole musicista gioiese ed anche direttore musicale, ad essere protagonista del “palco” della Corte assieme ai BalladSwingBossadQuartet, particolare gruppo animato dalla voce di Connie Valentini, dal contrabbasso di Camillo 100_3718Pace e dalle batterie di Marcello Nisi. Questi ultimi con immensa bravura confondono l’uditorio con i tre stili, che danno il nome al gruppo, a confronto!

Infine il 25 giugno è la volta de “I Freddissimi” che riportano in vita i favolosi anni ’50 con un omaggio speciale a Fred Buscaglione. Ma non solo, li ascolteremo fra le note di Nicola Arigliano, Paolo Conte e il grande e pungente Giorgio Gaber.

Per chi fosse interessato a partecipare, non facendosi sfuggire un’occasione di musica di alta qualità, l’orario di inizio è fissato per le 20 con l’happy hour, rigorosamente a tema con la serata musicale, il cui inizio è fissato alle 21. C’è un dichiarato intento di creare un certo sposalizio fra i sensi andando dal gusto all’olfatto, dall’udito alla vista.

redavidRoberto Re David, che ha curato la realizzazione della rassegna musicale con la collaborazione di Angela Toritto che si occupa della scenografia, del violinista Domenico Mastro e di Massimo Lauria ed Amilcare Monti, soci e titolari della Corte, ne è pienamente soddisfatto.

Roberto ha dedicato la sua vita alla musica, “ho iniziato a suonare la chitarra e il pianoforte ancor prima di andare a scuola, facendo concorsi e vincendoli con il gruppo di mio padre”. Ha, inoltre, studiato contrabbasso, canto lirico e composizione musicale al conservatorio continuando privatamente lo studio del pianoforte, ed oggi è essenzialmente un pianista e un compositore aperto a qualsiasi genere musicale ed anche a qualsiasi forma d’arte ed, in effetti, non esclude la possibilità di includere nel contenitore della Corte spettacoli comprendenti vari linguaggi artistici. E aggiunge, dandoci un’anticipazione: “Negli ultimi anni sono stato testimone di una serie di realtà connesse al mondo della musica jazz ed a tutto ciò che ne consegue. […] La giornata Corte in jazz, è una maniera per unire ed incoraggiare giovani musicisti jazz locali; un pretesto per fare in modo che le lancette della bussola si spostino, augurando per il solo gesto fisico di moto, l’inizio di un nuovo e se, mi permettete, più sano e colorato cammino, all’insegna di una più vivace interculturalità”.100_3720

La “Corte in Jazz”, infine, è l’ambita serata che vedrà luce giovedì, 8 luglio 2010, e che vede come ospiti Marco Tamburini, arrangiatore e trombettista di Jovanotti, e Roberto Ottaviano che è stato considerato da Steve Lacy “il suono più bello di soprano al mondo”. Roberto Re David conclude la nostra conversazione affermando a gran voce: “Penso che il mondo dell’arte sia una cosa meravigliosa e cerco di proteggerlo per il semplice fatto che la amo!”. E noi non possiamo che condividere il suo pensiero e affacciarci assieme a lui ad una nuova esperienza artistica che si apre sul territorio gioiese!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.