Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

ALESSANDRO CAPURSO CON SUBURBIA AL FOTOARTE 2017

suburbia

suburbiaIl 3 giugno alle ore 19.00 all’interno del prestigioso festival FotoArte, che si tiene ogni anno in più comuni della Puglia, sarà ospitata la mostra fotografica di Alessandro Capurso “SubUrbia - Sotto la città” a cura di Pio Meledandri.

L’evento si inserisce in un contesto di appuntamenti e progetti, tra mostre, seminari e workshop, nell’assolata estate del Sud. In una terra storicamente assetata di acqua e al contempo di vita, di cultura, di conoscenza, FotoArte si fa promotore della creazione di un network e di momenti di socialità, di esperienze positive di crescita e di interazione.

SubUrbia è un omaggio all’arte contemporanea, alle avanguardie, alle nuove architetture come la Metropolitana di Napoli con le sue stazioni artistiche e al progresso. La nuova città si muove ogni giorno, attraversa il sottosuolo e poi riemerge come un novello Dante.

La mostra ospitata da Spazio Giovani in via Venezia, 41 a Bari, vedrà intervenire l’assessore alle Politiche Giovanili, Educative, Università e Ricerca Paola Romano.

Il 9 giugno, in chiusura della mostra alle ore 18. 00 si terrà l’incontro “La Fotografia nell’Arte globale”, converseranno Giuseppe Scaglione e Pio Meledandri.

Questi gli orari di apertura; dalle 11. 00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 20.00 fino al 9 giugno.

 

Commenti  

 
#5 pulcinella 2017-06-06 12:46
Credo che Domenico non abbia capito che il mio commento era di compiacimento per la capacità di convincere con la sua bravura personaggi della cultura riconosciuti a Bari come a Gioia. Personaggi che, sono convinta, non si lasciano condizionare e sono molto selettivi nei giudizi. L'invidia è da cercare altrove.
 
 
#4 Domenico 2017-06-04 19:00
Credo che uno che posti dei commenti con il pseudonimo Pulcinella e l'altro con quello di Arlecchino, lasciano il tempo che trovano, i grossi nomi ci sono io c'ero e credo che personaggi del calibro di Pio Meledandri e di Raimondo Musolino non vadano presentati da me. Prima di scrivere informatevi e poi, al massimo fatelo. Comunque si nota una puntina di invidia.....
 
 
#3 pulcinella 2017-05-30 14:04
Mi sa che il rosario di qualcuno non è stato ascoltato... Mah
 
 
#2 Arlecchino 2017-05-30 11:35
Pulcinella se i grossi nomi sono sempre gli stessi (per meglio dire uno solo) allora anche tu potresti fare...L'ARTISTA, basta affiliarsi alla sua parrocchia e recitargli il rosario.
 
 
#1 pulcinella 2017-05-29 18:25
Bravo Alex Capurso, capace di interessare grossi nomi della cultura.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI