Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

“IO PROVO A VOLARE”. OMAGGIO DEDICATO A DOMENICO MODUGNO

omaggio a domenico modugno

omaggio a domenico modugno “Io provo a volare: aspetto l’ultimo rintocco ..poi vado, cerco, sospeso sul viso oscuro di ciò che mi circonda. Prigioniero del buio, mi rifugio nel vuoto, seguendo d’istinto un minimo tasto di luce. Il giorno e la notte per me sono uguali: miraggi abbaglianti, riflessi ingannatori. Esiste solo il caso: per questo ogni notte, io provo a volare”.

Con queste parole termina lo spettacolo “Io provo a volaredella compagnia Berardi Casolari, andato in scena giovedì 06 aprile presso il teatro comunale Rossini. Dedicato al cantautore Domenico Modugno, di cui sono riproposte le più belle canzoni, (“La donna riccia”, “Volare”, solo per citarne alcune) si ripercorre il sogno infranto di un ambizioso ragazzo di provincia. Fin da piccolo Gianfranco, alias Gianfranco Berardi, desidera diventare un attore di successo. Per farlo, lavora duramente, studia tanto. Eppure, dopo anni di fatica, senza nessuna vittoria prestigiosa, decide di ritornaomaggio a domenico modugnore lì dove tutto era nato. Un volo, forse troppo ripido, come quello di molti giovani di oggi, che nonostante innumerevoli anni di studio e formazione, si ritrovano con il “solo diploma in mano”, senza poter mettere in pratica i frutti del loro studio. Drammaturgia che, inevitabilmente, mi riporta alla mente il quotato film “La la land”, con 14 candidature ai premi Oscar 2017, che ha lasciato, al suo contrario, un filo di speranza più sottile e il duro messaggio: “Solo chi sogna può volare”.

Abbracciato da risate e colori, Gianfranco, accompagnato da Davide Berardi alla chitarra, Bruno Galeone alla fisarmonica e dalla regista Gabriella Casolari, conclude salutando calorosamente il pubblico. Non resta che lasciare a tutti i sognatori, la risposta alla domanda: “Io posso volare?” [Foto Mimmo Castellaneta]

omaggio a domenico modugno

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI