Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

AGEVOLAZIONI PER 10 MLN CON IL BANDO REGIONALE “INNOLABS”

innovazione_grecoepartners_innolabs

f3 La Regione Puglia ha pubblicato il Bando pubblico INNOLABSper la presentazione di domande di agevolazione inerente la ricerca, lo sviluppo tecnologico, e l’innovazione con 10.000.000 di euro di risorse finanziarie disponibili. Risorse ricadenti nel POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 - Asse prioritario 1 - Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione - Azione 1.4.b“Supporto alla generazione di soluzioni innovative a specifici problemi di rilevanza sociale”.

Le imprese candidate all’agevolazione devono caratterizzarsi come micro, piccola, media o grande impresa ai sensi dell’articolo 2 del Regolamento 651/2014/UE. I progetti candidati devono riguardare i seguenti domini tematici di riferimento:

· Ambiente, Sicurezza e Tutela Territoriale
· Cultura e Turismo
· Energia Rinnovabile e Competitiva
· Governo elettronico per la PA
· Salute, Benessere e Dinamiche Socio-Culturali
· Istruzione ed Educazione
· Economia Creativa e Digitale
· Trasporti e Mobilità Sostenibile

Tipologie di aggregazione progettuali

Tipologia 1 - Smart City & Community: La tipologia si riferisce prevalenSISPUGLIA_fabbisognitemente alla sfida sociale "Città e territori sostenibili" e "Energia sostenibile".

Tipologia 2 - Knowledge Community: La tipologia si riferisce prevalentemente alla sfida sociale "Salute, benessere e dinamiche socio-culturali".

Tipologia 3 - Business Community: La tipologia si riferisce prevalentemente alla sfida sociale "Industria creativa e sviluppo culturale" e "Sicurezza alimentare e agricoltura sostenibile.

Le domande di agevolazione dovranno essere inoltrate, pena l’esclusione, unicamente in via telematica attraverso la procedura on line disponibile sul portale www.sistema.puglia.it alla sezione “INNOLABS

La procedura on-line sarà disponibile sino alle ore 14:00 del 13 aprile 2017.

Per scaricare il Bando, clicca qui.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI