Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

IN SCENA AL ROSSINI “AMLETO” CON LA COMPAGNIA MOLIÈRE

AMLETO AL ROSSINI

AMLETO AL ROSSINIGiovedì 9 febbraio 2017, alle ore 21.00 il Teatro Rossini ospiterà l’Amleto della compagnia di Moliére, regia Daniele Pecci con Maddalena Crippa.

In “Amleto” Daniele Pecci sveste i panni del bell’attore da fiction ed “indossa” la drammaturgia beffarda del principe shakespeariano e crea “maschere di quotidianità in uso sulla scena e nella vita.

I personaggi con dinamico brio colorano la pièce in un gioco di luci molto curato e recitante…

Mariachiara Di Mitri - Ofelia - nella sua pazzia rifiuta l’amore che Maddalena Crippa, Regina madre, imbriglia con grande ed attoriale efficacia.

Un uomo, da solo. Da solo con la sua coscienza. Un compito: la vita. Ma anche la paura, terribile, che immobilizza: la nostra. Esiste il “nostro” futuro? O esiste il destino? Non è dato sapere. L’Amleto di Shakespeare è il testo teatrale più importante dell’era moderna. Vi è in esso un’analisi profonda dell’umano sentire, in rapporto alle problematicità del vivere quotidiano. Meglio di chiunque altro, e soprattutto per primo, Shakespeare è riuscito a raccontare le infinite contraddizioni dell’essere umano, di fronte all’impegno che questo deve assumersi per poter anche semplicemente stare al mondo; affrontare il futuro, il destino, l’amore, le ingiustizie, le controversie, il dolore, la perdita ecc. In esso sono ben dosate le rappresentazioni del mondo grande, lo stato, i grandi destini e temi dell’umanità, e il microcosmo familiare dei sentimenti più intimi e segreti.

In scena, oltre a Daniele Pecci che ne cura anche la regia e Maddalena Crippa, un cast di dodici attori. Ancora pochissimi posti disponibili.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.teatrorossinigioia.it

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI