Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

“DON MILANI. UNA STORIA D’AMORE”. AL ROSSINI LUIGI D’ELIA

luigi d'elia

luigi d'eliaQuesto pomeriggio, martedì 17 gennaio alle ore 15.00 presso il Teatro Rossini di Gioia del Colle, si terrà un incontro con Luigi D’Elia, attore ed educatore ambientale, dal titolo “Gli alberi, i ragazzi, Don Milani: Una Storia d’amore”. Nel corso dell’incontro si affronteranno le delicate tematiche relative all’educazione e alla formazione dei bambini e dei ragazzi attraverso il teatro e l’esempio di figure di spicco quali, nel caso di specie, quella di Don Lorenzo Milani. L’incontro, organizzato con il patrocinio del Comune di Gioia del Colle e con il sostegno dell’Associazione Genitori, è aperto ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori degli alunni dell’IISS Canudo e dei ragazzi frequentanti l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado e agli operatori del settore teatro.

GLI ALBERI, I RAGAZZI, DON MILANI: UNA STORIA D’AMORE

Un incontro relazionale e multidisciplinare con il mondo dello stupore, della natura, dei ragazzi, dell’incanto. Il racconto, le storie, la narrazione, il teatro diventano luoghi di esplorazione nei quali si ascolta, si raccoglie, si cammina, si osserva, si dipinge, s’impasta, si pianta, si scrive, si racconta, si costruisce in un’esperienza poetica totale tra teatro, pedagogia nDon Lorenzo Milani 2aturale, amore per il mondo,
l’infanzia e i ragazzi.

Luigi D’Elia è un narratore, costruttore di scene ed educatore ambientale. Conduce una ricerca originale e unica in Italia sul racconto della natura. Ha vinto il Premio Eolo, il principale riconoscimento italiano per la ricerca nel teatro ragazzi, e per due volte il Festival Festebà di Ferrara. Con il libro Aspettando il vento pubblicato da Becco Giallo è stato finalista al Premio Andersen di Letteratura per l’Infanzia.

Ha raccontato in Italia, Svizzera, Spagna, Cile, in italiano e in spagnolo. Ha all’attivo cinque spettacoli: Storia d’amore e alberi, tratto da L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono, le storie originali La Grande Foresta e Aspettando il vento, André e Dorine, ispirato alla storia d’amore di André Gorz e Dorine Kahn e il racconto Cammelli a Barbiana sull’esperienza della scuola di Barbiana, Lorenzo Milani e i suoi ragazzi. I suoi racconti hanno superato le 300 repliche. Ha fatto nascere dai suoi spettacoli il progetto di forestazione Un Bosco in Paradiso. Lavora da oltre quindici anni in progetti con bambini, ragazzi e maestre. È promotore e coordinatore a Brindisi di un Tavolo docenti.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI