Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

IN FIERA EDITORIA PUGLIESE LE POESIE DI GIOVANNI TRIA

giovanni tria

fiera-del-levante-2016Spazio alla Puglia che scrive e che legge, domani, 13 settembre, tra gli eventi organizzati in Fiera dalla Biblioteca e servizio comunicazione istituzionale del Consiglio regionale della Puglia. Alle 12, nel padiglione 152 bis (fontana Monumentale), è in programma un seminario sulle prospettive dell’editoria pugliese. In discussione le opportunità, le politiche e gli strumenti di promozione della lettura.

A conclusione l’editore Mario Adda e l’autore presenteranno il volume di poesie “La passera scopaiola”, terza raccolta di versi di Giovanni Tria, dopo “Acrobazie di un funambolo” del 2009 e “Chiaroscuri”, nel 2012.

Sono epigrammi, filastrocche, storie e pensieri di un cittadino di Puglia e del mondo, ma soprattutto di un innamorato della terra murgiana, dei suoi valori, dei suoi significati senza tempo (o guastati dal tempo).

Giovanni Tria, acquavivese (è stato sindaco della città delle Fonti) è funzionario della Regione Puglia, “scrive per affetto, per diletto e anche un po’ per dispetto”.

Oggetto preferito delle sue riflessioni sono la Murgia e Acquaviva, soprattutto, con tutte le virtù, i difetti e le potenzialità di un territorio che stenta a decollare, per colpa di tanti, Gianni Tria compreso: nella sua visione non manca una componete autocritica”.

Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Puglia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI