Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

BASKIN: UNA ESPERIENZA DA IMPORTARE A GIOIA DEL COLLE

baskin

baskin Atleti disabili e normodotati, italiani e stranieri, giovani e meno giovani giocano insieme nella stessa squadra e si passano la palla per arrivare a canestro! Il Baskin è l'unica disciplina sportiva che faccia realmente inclusione. Nelle squadre di questo sport giocano insieme atleti normodotati e persone disabili con diversi handicap psichici e motori.

Dopo essersi diffuso capillarmente al Nord soprattutto nelle scuole, il basket per tutti sbarca ora anche in Puglia con esperienze pilota ad Avetrana e a Martina Franca dove si stanno formando i primi nuclei destinati a spiccare il volo nei campionati regionali e nazionali.

Ognuno, con le proprie possibilità e potenzialità, gioca per un unico obiettivo comune: mandare la palla a canestro. Tutti vengono inseriti in schemi di gioco ben precisi. Quello che conta per vincere e crederci e far parte di un team armonico è affiatato.

Non è solo un discorso di inclusione sociale ma anche di autostima e fiducia in se stessi.baskin Ogni persona non può che attingere dall'altro e dall'esempio del gruppo. Dopo i progetti di inclusione partiti da Martina Franca e da Avetrana questo sport si sta diffondendo in tutte le realtà della Puglia grandi e piccole. Ancora una volta la Puglia fa scuola in tema di accoglienza e di apertura alle diversità e alla coesione sociale. Il Baskin sta trovando un nuovo centro propulsore a Gioia del Colle. Volano di quest'esperienza è sicuramente la scuola, luogo di reale e concreta integrazione e interazione tra le persone nella crescita individuale e collettiva e per il prossimo anno si annunciano importanti novità.

Contatti proficui sono stati avviati fra l’istituto comprensivo “E. Carano” di Gioia del Colle, nella persona del Preside Prof. Antonio Pavone, e alcuni volontari, della nascente Associaziobaskinne Angelo Prencipe e Valerio Passerotti, che si propongono di portare a Gioia nel prossimo anno questa innovativa disciplina sportiva. Altrettanto fitta è la rete di solidarietà, che va dalle associazioni, al privato sociale che a Gioia ha manifestato vivo interesse per il Baskin.

Angelo Prencipe e Valerio Passerotti saranno lieti di accogliere nuovi amici e volontari, per informazioni contattare il numero 3337740052.

 

Commenti  

 
#2 baskin a Gioia 2018-09-05 16:01
Pare che finalmente qualcuno ne ha percepito l'importanza
Sembra che l'Olimpia Gioia quest' anno avrà una squadra di baskin!
 
 
#1 Peter 2016-08-22 16:08
Lodevole iniziativa! Speriamo che Gioia recepisca l'importanza e la valenza di questa idea.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI