Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

WDM E ABRUZZONSTAGE PER L’ACCADEMIA DI SASANELLI-foto

13770510_10210174125420492_5318917987201452422_n

13887121_1065270110230521_7022288120663168918_n Dopo le borse di studio e i primi posti in concorso al World Dance Movement e ad “Abruzzonstage”, per l’Accademia Danza all’Opera del M° Nicola Sasanelli sono in arrivo stage di eccellenza con Clarissa Mucci - docente dell'Accademia Nazionale di danza di Roma -, Sabatino D'Eustacchio e Federica Angelozzi reduci da “Amici” su Canale 5 e ad aprile Kristina Grigorova, già prima ballerina della Scala di Milano.

Un successo “annunciato” la partecipazione degli alunni dell’Accademia Danza all’Opera di Nicola Sasanelli ad “Abruzzonstage 2016”: un primo posto al concorso categoria “Children contemporaneo” vinto da Sara Iorio e tre borse di studio, di cui una per la vincitrice Sara Iorio e le altre due per le bravissime Paola Buttiglione ed Emanuela Dinielli.

Il M° Nicola Sasanelli aveva anticipato in luglio su “la voce del paese” questo appuntamento nell’intervista rilasciata in occasione del World Dance Movement - attesissimo evento che dal 10 al 31 luglio, a Castellana Grotte, ha riunito i migliori maestri di danza del mondo. Anche in questo contesto l’Accademia di Sasanelli si è distinta con cinque borse di studio ed un terzo posto in concorso.

Ricordiamo che al WDM partecipano studenti provenienti da oltre 25 nazioni ed insegnanti dello spessore di Michèle Assaf, Bruno Collinet, Desmond Richardson, Stacey Tookey, Billy Goodson, Clarissa Mucci, Benoit Swan Pouffer, Veronica Peparini, Federica Angelozzi, Sabatino D'Eustacchio, Igal Perry, Silvia Humaila, Joshua Pelatzky, Eva Sánchez Martz, Macia Del Prete, Noa Paran, Valentina Franchino, Tiziana Pagliarulo e Marco Cavalloro.

Il WDM - ci confessa il maestro Nicola Sasanelli - da sempre rappresenta per noi insegnanti e per i nostri allievi un appuntamento importante per il mondo della danza. in quanto diamo loro la possibilità di studiare a livello internazionale con maestri di chiara fama. Quest'anno per me ha avuto un'importanza diversa, in quanto non sono stato un semplice spettatore ma parte integrante dello staff.

“La maestra di danza classica, Clarissa Mucci che con orgoglio ospiteremo il 19 Tanja Sabrina Piattella.novembre a Gioia in occasione dello stage organizzato presso l’Accademia, mi ha chiesto di affiancarla nelle lezioni. È stato un onore per me accettare e partecipare attivamente a questa settimana intensa di lezioni. L'esperienza di entrambi, ha permesso ai ragazzi di perfezionare al massimo la tecnica. Sono molto soddisfatto e gratificato per aver condiviso un po’ della mia esperienza con studenti che vengono da tutto il mondo.”

Ed è davvero entusiasmante sapere che Gioia può contare su insegnanti come Sasanelli e come Mimmo Linsalata per portare sempre più in alto il nome della città!

“Abbiamo cominciato il World Dance Movement il 16 luglio partecipando con alcune ragazze al concorso internazionale organizzato sempre dal WDM, ottenendo un fantastico terzo posto nella categoria juniores di Danza contemporanea. Le ragazze hanno portato in scena una coreografia curata dal loro insegnante Mimmo Linsalata. Un terzo posto assegnato da una giuria davvero importante e di grande prestigio: Michelle Assaf, Desmond Richardson, Macia del Prete, Jousha Pelatzsky e Randi Lee.”

“Anche in settimana - continua Sasanelli - vi sono stati ulteriori riconoscimenti per la nostra scuola con ben cinque borse di studio: tre per la danza classica (WDM 2017 per Ilary Bianchi e Davide Bianchi, LADM di Los Angeles per Paola Buttiglione) una per la danza contemporanea (WDMFederica Angelozzi Sabatino D'Eustacchio 2017 per Martina De Pietro) ed una per Modern Jazz (Kledy Dance Roma per Emanuela Dinielli). Per quanto riguarda Mimmo, invece, ha preso parte ad un laboratorio curato dalla coreografa spagnola Eva Sanchez che ha scelto cinque ballerini per rappresentare in Italia in prima assoluta la la nostra scuola!”

Soddisfazioni che danno un senso agli enormi sacrifici sia dei docenti che degli alunni e delle loro famiglie.

Giusto il tempo di riprendere respiro e si torna a concorrere, formarsi e “danzare”, questa volta all’“Abruzzonstage” tenutosi a Roseto degli Abruzzi dal 4 al 7 agosto. Vi hanno partecipato insieme a Nicola Sasanelli e Mimmo Linsalata, alcuni degli alunni e dei genitori ringraziati con sincero affetto per la fiducia e la disponibilità dimostrata.

“Gli allievi hanno partecipato sia al concorso che allo stage. Hanno avuto modo, anche in questa occasione, di poter studiare con altri professionisti di chiara fama. Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti.”

Al riguardo di progetti futuri, il M° Sasanelli con lo sguardo che brilla di gioia preannuncia stage importanti, strategicamente concordati proprio nei due contesti, importanti incubatori di eccellenze nei quali ogni incontro si rivela magico. Passione e bravura sono i gradienti alchemici che portano importanti professionisti della Danza ad accordar fiducia ad una scuola come l’Accademia Danza all’Opera che punta all’eccellenza. 1

“I preparativi per il nuovo anno accademico procedono e davvero con gioia e grande piacere posso confermare la presenza di eccellenze per gli stage formativi che terremo nella nostra scuola. Sabato 19 novembre ospiteremo Clarissa Mucci (docente dell'Accademia Nazionale di danza di Roma), il 12 febbraio direttamente dal programma televisivo di Canale 5 “Amici” i ballerini Sabatino D'Eustacchio e Federica Angelozzi e ad aprile Kristina Grigorova, già prima ballerina della Scala di Milano. Queste sono alcune delle novità che apporterò per questo nuovo anno accademico e che accresceranno ulteriormente la preparazione degli allievi.”

Energia ed entusiasmo, professionalità e serietà, dedizione ed umiltà - si ha sempre da imparare -   sono gli ingredienti giusti per rendere anche questo nuovo anno accademico, un anno di successo. Ad maiora!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI