Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

FESTA SAN ROCCO ALL’INSEGNA DELLA TRADIZIONE E NON SOLO…

FESTA SAN ROCCO

FESTA SAN ROCCO Anche quest’anno il programma della festa di San Rocco si presenta ricco ed interessante, grazie all’impegno della Confraternita guidata da Filippo Casamassima in collaborazione con tutti i confratelli e le consorelle, che ha curato sia dal punto di vista religioso che civile tutto alla perfezione, con grande attenzione alla qualità di ogni singolo incontro, al rispetto della tradizione e alla valorizzazione della gioiesità. Infatti si avvicenderanno nelle varie funzioni religiose sacerdoti giovani, così come giovane era il Santo, salito al cielo all’età di 30 anni.

Saranno infine i “Lariulà” a promuovere la cultura popolare partendo dalle nostre radici.

Programma religioso

Dal 7 al 14 agosto alle ore 18.30 si terrà la Novena a San Rocco con celebrazione eucaristica animata dalle confraternite e presieduta, a turno, dai rev.mi sacerdoti don Mimmo Sternativo, don Mario Lamorgese e don Francesco Ferrante, giovani che da seminaristi si sono avvicendati nella nostra comunità parrocchiale nel loro cammino verso il sacerdozio.

Il 7 e il 14 agosto alle ore 7.30 avrà luogo la celebrazione eucaristica. Alle ore 18.30 la Liturgia della parola e la benedizione eucaristica.

Il 14 agosto la giornata sarà dedicata alla sensibilizzazione alla carità e verrà animata dai volontari del Centro d'Ascolto "Dal silenzio... alla parola".

Il 15 agosto - giorno in cui ricorre la solennità dell'Assunzione di Maria in cielo - alle ore 7.30 si terrà la solenne celebrazione eucaristica durante la quale ci sarà il giuramento dei nuovi associati e la consegna degli attestati di fedeltà ai confratelli che hanno compiuto il loro 25°, 50° e 75° anno di associazione alla confraternita.

Alle ore 18.30 FESTA SAN ROCCOliturgia della parola e benedizione eucaristica con la partecipazione di tutte le confraternite.

Il 16 agosto - festa di San Rocco, le Sante Messe verranno celebrate alle ore 5.30 da don Biagio Lavarra, alle ore 7.00 da don Vito Cicoria, alle ore 8.30 da don Francesco Ferrante.

Alle ore 10.00 avrà luogo la solenne celebrazione eucaristica presieduta da mons. Domenico Ciavarella, vicario generale della Diocesi di Bari-Bitonto.

Alle ore 11.30 dirà Messa don Andrea Favale, alle ore 18.00 don Tonino Posa, padre spirituale della Confraternita.

Alle ore 19.00 si avvierà per le vie della città la solenne processione di San Rocco con la partecipazione dei confratelli e delle consorelle.

Programma civile

Domenica, 14 agosto, alle ore 20.00, sul piazzale della Chiesa di San Rocco il gruppo folk dei "Lariulà" si esibirà in canti tipici in dialetto gioiese e ritorno della "canzone di san rocco".

Alle ore 21.30: lancio di bombe pirotecniche.

Lunedì, 15 agosto, alle ore 21.00 in piazza Plebiscito si esibirà l’Orchestra italiana Spettacolo musicale "Le stelle della musica".

Martedì, 16 agosto, Gran concerto bandistico Città di Rutigliano diretto dal maestro direttore e concertatore "Giuseppe Gregucci" ed il Corpo bandistico musicale "Angelo Lamanna" città di Gioia del Colle.

L’artistica illuminazione è a firma della ditta Artlux di Arturo Blasi di Paternopoli.

A fine festa spettacolo pirotecnico alla bolognese a cura della ditta de Carlo Ciraulo di Gioia del Colle in via della Pace.

L’addobbo floreale è offerto dalla “Flower show by Mary” di Maria Intini.

 

Commenti  

 
#7 vecchia gioiese/ 2016-08-17 18:03
Complimenti agli organizzatori della festa del nostro Compatrono S. Rocco. All'insegna della fraternità, onestà e tanta buona volontà. Tutto ben ordinato, moltissimi i forestieri che lambivano i marciapiedi. Il fuoco pirotecnico, un sogno, con i mille colori che cadevano a pioggia, meraviglia delle meraviglie. Il popolo ha gioito ma, soprattutto pregato. Anche nei grandi successi, non dimentichiamo mai di ringraziare il Divino che ha protetto e partecipato con la sua benedizione. Ringrazio il sig. Resta, il sig. Casamassima e tutti i collaboratori. Auguri di ogni bene a tutti e che san Rocco possa con il suo grande carisma, benedirvi ora e sempre. Un caro saluto a tutti.Arrivederci all'anno prossimo.
 
 
#6 gianni 2016-08-17 08:46
Complimenti alla agenzia di Adriano,anche questo anno il 15 agosto,è stato meraviglioso.Canti e balli in piazza.
 
 
#5 Peppe 2016-08-17 00:57
Cara perplessa, mi auguro tu sia rimasta in casa o sia stata fuori Gioia nelle sere del ferragosto, perché l'idea che tu abbia partecipato a quello che sminuisci e che io come tanti altri ho sinceramente apprezzato, non mi piace affatto...
 
 
#4 gioiese speranzoso 2016-08-16 14:53
Ancora una volta un plauso al sig. RESTA o come lo chiamano gli amici "UMEST". Con poco si puo' fare tanto, soprattutto quando si opera con onestà e semplicità. Grazie ovviamente a tutti i CONFRATELLI DI SAN ROCCO.
 
 
#3 Sorpreso 2016-08-16 13:32
Oggi i dipendenti comunali non hanno lavorato ma ho visto il sindaco entrare in comune.
mi sono incuriosito è sono rimasto li a guardare per parecchie ore.
praticamente è arrivata l'ora di pranzo sono rientrato ma lui non è uscito.
sono convinto che farà bene a Gioia e ai gioiesi. oggi è festivo e invece lui era lì.
 
 
#2 perplessa 2016-08-16 08:34
Enzo Cuscito sindaco??? Già è cambiato?!
Cmq il comune ha problemi ben più grossi da risolvere e penso che contribuire economicamente al buon esito di una festa patronale sia l'ultimo dei pensieri... e poi non viviamo in uno stato laico??
 
 
#1 India 2016-08-07 12:33
Enzo tu sei uomo del signore e sai bene quanto è oneroso x le tasche della chiesa questa festa. Per questo ti chiedo, visto che adesso sei sindaco, di voler contribuire economicamente a tale manifestazione.
Grazie
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI