Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

TORNEO CALCIO GIOIA SOCCORSO E ACCOGLIENZA RESPONSABILE

torneo calcio gioia soccorso

torneo calcio gioia soccorso“I campi di calcio, sono spesso degli anticipatori e amplificatori di problematiche presenti all'interno delle nostre società e il razzismo e la xenofobia trovano spesso, purtroppo, una loro espressione.

La discriminazione nasce dalla non conoscenza, dalla paura del diverso, per questo, attività che vanno nella direzione di creare punti di incontro e confronto, di scambio e di conoscenza reciproca sono le sole che nel tempo producono dei reali cambiamenti.

Il calcio, e lo sport più in generale, viene considerato uno strumento che supera le barriere per il suo linguaggio non verbale, per la semplicità del gioco e la passione che riesce a suscitare. Ma lo sport vive le contraddizioni presenti nelle nostre società e finché non si genererà un cambiamento radicale nel modo di pensare finché le diversità verranno considerate una barriera e non una ricchezza, episodi di razzismo saranno sempre visibili. Occorre, quindi, puntare sull'educazione e la sensibilizzazione, dare voce alle attività che vengono svolte dalle persone, non solo puntando l'indice accusatore verso le più razziste, ma soprattutto mettendo in luce quelle che si impegnano in tutto il Mondo per ricordarci che un modo di vivere insieme è possibile. Solo in questo modo sarà possibile arrivare a una società multiculturale e rispettosa dei diversi stili di vita, colori e culture.

Ieri eravamo tutti insieme per divertirci e per far passare un messaggio importante, quello del Calcio oltre le ‘’barriere’’, quello sport che unisce le persone e i popoli facendoli sentire più vicini, al di là di qualsiasi differenza di pensiero e provenienza, al di là delle barriere. Alcune barriere sono fatte per dividere le persone, ma lo sport ha il potere di unirle.

#NoToRacism #Respect #PaGioiaSoccorso #AccoglienzaResponsabile #SportAmici

Ringraziamo i ragazzi di Accoglienza Responsabile ed i Nostri Volontari che venerdì 29 luglio hanno preso parte a questo piccolo torneo, sperando di poterne organizzare presto un altro”.

P.A.G.S.

 

Commenti  

 
#1 cataldo recchia 2016-07-30 16:20
Finalmente qualcosa di buono.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI