Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

PROGETTO SCUOLA-LAVORO. HAPPY NETWORK OSPITA 25 STUDENTI

Scuola-Lavoro_ITIS_1

ITIS progetto scuola lavoro “Si è concluso venerdì 8 luglio il primo percorso del progetto di Alternanza Scuola – Lavoro stipulato con l’Istituto Tecnico “Da Vinci – Galilei” di Noci e Gioia del Colle, che ha coinvolto i ragazzi della classe 3^ AI del plesso gioiese. La nostra rete di imprese ha aperto le porte della sua aula corsi a 25 studenti della sezione di informatica per avviare una serie di incontri di formazione professionale, che abbracceranno anche i seguenti due anni scolastici. L’attività, infatti, prevede 300 ore complessive, da spalmare nei tre anni conclusivi del percorso a scuola, nelle quali i ragazzi hanno avuto e avranno la possibilità di ampliare le loro competenze di base nel ramo tecnico e informatico e cominciare a tastare con mano e in prima persona la realizzazione di alcuni argomenti trattati.

Fortemente voluto dalla preside, prof.ssa Rosa Roberto, dal vice preside, prof. Leonardo GiITIS progetto scuola lavoroampetruzzi e coordinato dai docenti Giulia Notarnicola e Giovanni Campobasso, il progetto di Alternanza Scuola – Lavoro ha avuto il via ufficiale in questo anno scolastico e proseguirà con i cicli successivi, fino a coprire l’intero triennio e le rispettive classi di informatica, con un percorso interamente affidato ai dipendenti di alcune aziende che compongono Happy Network.

Nello specifico, Happy Network ha affrontato i temi delle funzionalità operative e professionali di Excel e dell’introduzione su device e protocolli di rete, mentre per quanto concerne l’implementazione di piattaforme operative per lo sviluppo di software, la creazione di app e l’introduzione a CMS e WordPress, per lo sviluppo di siti web e e-commerce, i ragazzi hanno realizzato i loro primi progetti coordinati. Gli incontri sono stati affidati a Francesco Massaro e Nicola Cacciapaglia della rete DNA Group e ad Antonio Bianco e Nicola Scattaglia di Evolware, risorse di aziende della nostra rete di imprese.

“È stata un’esperienza molto formativa e particolarmente interessante,” – ha dichiarato in merito la professoressa Giulia Notarnicola – “nella quale i nostri studenti hanno avutoITIS progetto scuola lavoro una duplice occasione: ampliare il loro bagaglio di conoscenze rispetto a quanto acquisito sui banchi di scuola e avere un primo approccio con una realtà professionale, dove vigono ritmi e modalità di vivere la quotidianità diversi da quelli scolastici. Auspichiamo che nel triennio questo percorso sia davvero un valore aggiunto per loro, anche se fin da ora i loro riscontri sono stati più che positivi. Pur avendo dovuto avviare gli incontri al termine delle lezioni (quindi tra giugno e luglio), i ragazzi hanno fatto pochissime assenze e sono stati assidui fino all’ultimo giorno”.

Per Happy Network, inoltre, si è trattato di un’opportunità di formazione e confronto con una realtà, quella giovanile, a cui tiene particolarmente e con cui avrà a che fare nei prossimi anni. Sarebbe importantissimo riuscire a preparare i ragazzi al mondo del lavoro, in modo da renderli operativi e formati per affrontare tutte le peculiarità che esso richiederà. L’obiettivo aziendale è chiudere ogni ciclo triennale riuscendo a gettare le basi per la formazione di risorse spendibili al proprio interno, ma anche in altri contesti. Creando valore aggiunto nel mercato, infatti, gli effetti e le ricadute non potranno che essere positivi su tutti gli stakeholder del mercato stesso, in particolare nel nostro territorio”.

Ufficio Stampa Happy Network

ITIS progetto scuola lavoro

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI